Ramsey gratis, l’Inter si fionda
© AFPS
Inter
0

Ramsey gratis, l’Inter si fionda

Il gallese non rinnova con l’Arsenal su di lui anche Juventus e Milan

Almeno un innesto a parametro zero (Ramsey e/o Godin), un top player per il centrocampo (Kroos più di Milinkovic), il sogno Modric e un paio di giovani, a patto che il prezzo sia quello (ritenuto) giusto. L’Inter a gennaio andrà alla ricerca, senza assilli, di un centrocampista in prestito con diritto di riscatto per avere un elemento in più in lista Champions (uscirebbe Berni). Ci vogliono le condizioni giuste. Addirittura un miracolo per pensare a Özil («Abbiamo bisogno di lui» ha detto ieri Emery) o Isco. Se poi Marotta e Ausilio troveranno un difensore centrale, daranno il via libera a Miranda che scalpita per andarsene subito a dispetto delle parole di stima di ieri di Spalletti («Per noi è un elemento importante »). Nel complesso, però, a gennaio non ci saranno operazioni pirotecniche e i fuochi d’artificio sono previsti da luglio in poi.

CHE LOTTA RAMSEY - Anticipare l’arrivo a gennaio di un futuro parametro zero è tradizionalmente complicato. Ausilio non ci ha neppure provato con i vari Banega, De Vrij ed Asamoah, mentre Marotta dopo un tentativo per Emre Can, ha rimandato a giugno. L’Inter è in corsa per lo svincolato... in pectore Aaron Ramsey, che ha deciso di non rinnovare con l’Arsenal. Su di lui hanno chiesto informazioni Juventus e Milan, ma anche diverse altre squadre europee. Il gallese è considerato un elemento assai appetibile e un contatto con corso Vittorio Emanuele c’è già stato. Per il 2019-20 è una pista da seguire con attenzione anche se le commissioni non sono basse e la richiesta d’ingaggio è parecchio elevata. L’investimento può essere anticipato a gennaio? Non è facile. Idem per Godin, il difensore dell’Atletico che all’Inter è stato proposto. Il Milan ci lavora con più forza nell’ottica di un 2019-20 nel quale avrà restrizioni alla lista Uefa, mentre Ausilio e Marotta prima di affondare il colpo devono sistemare la vicenda Miranda. Complicato sia avere in rosa due elementi così esperti sia che Godin lasci l’Atletico in inverno. Se ne riparlerà dunque da febbraio in poi, se il Milan non avrà chiuso prima…

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport 

Vedi tutte le news di Inter

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti