Icardi, è tutta colpa di Wanda Nara: ora rischia multa o sospensione

Pesano le ultime iniziative della moglie-manager dell'attaccante dell'Inter. Oggi si allenerà?
Icardi, è tutta colpa di Wanda Nara: ora rischia multa o sospensione© ANSA
Andrea Ramazzotti
TagsInterNotizie Internews Inter

MILANO - «Il club comunica che il nuovo capitano della squadra è Samir #Handanovic#». Una decina di parole pubblicate ieri alle 12,34 sui social dell'Inter hanno chiuso l'esperienza di Mauro Icardi, neppure nominato, come capitano dell'Inter. E' stato un fulmine a ciel sereno perché, se è vero che attorno all'argentino il clima era "pesante", ipotizzare una rottura tanto clamorosa era complicato. E invece la decisione, presa martedì dopo il summit dirigenza-tecnico alla Pinetina e nascosta in attesa dell'ok definitivo di Steven Zhang (arrivato martedì sera perché il presidente è ancora negli Usa e rientrerà nel week end), ha squassato la vigilia della partita di oggi. Icardi, arrabbiatissimo e stravolto, ha poi comunicato alla dirigenza che non sarebbe partito con i compagni per la trasferta di Vienna e, prima che il pullman lasciasse la Pinetina alle 14.30, si è... ammutinato: è montato sulla sua fuoriserie per raggiungere la casa in zona San Siro dove si è barricato in camera. Storie da pazza Inter.[...]

Inter, tolta la fascia a Icardi
Guarda il video
Inter, tolta la fascia a Icardi

Wanda, le 10 frasi incriminate

CONSEGUENZE - Oggi Icardi è atteso per allenarsi insieme ai nerazzurri rimasti a Milano, ma resta da vedere se si presenterà. Le persone attorno a lui lo descrivono come triste e moralmente a pezzi. Non si aspettava un simile provvedimento, frutto dell'atteggiamento intransigente della proprietà e della linea dettata dall'ad Marotta (oggi non sarà a Vienna) che di fronte a comportamenti non professionali, non fa sconti. E così dopo la punizione a Nainggolan e il caso Perisic non nascosto, è stato il turno della gogna mediatica per Maurito, che con la società ha anche in sospeso la multa rimediata per il ritardo alla ripresa degli allenamenti a gennaio: lui 100.000 euro non vuole pagarli (a differenza di Radja...). Domani, anche in base al comportamento odierno del centravanti, il club deciderà se sanzionare la ribellione di ieri di Icardi con una multa o addirittura con un provvedimento disciplinare analogo a quello toccato a dicembre al Ninja ovvero la sospensione. Ma la cosa potrebbe già essersi chiusa qui.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Inter-Icardi, rottura totale: l'attaccante non parte per Vienna
Guarda il video
Inter-Icardi, rottura totale: l'attaccante non parte per Vienna

Icardi non è più capitano dell'Inter: sui social si scatena l'ironia
Guarda la gallery
Icardi non è più capitano dell'Inter: sui social si scatena l'ironia

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti