Inter
0

Inter, nuovo infortunio per Sensi: risentimento muscolare

Altro stop per il centrocampista di Antonio Conte, salterà sicuramente le prossime due gare di campionato e Champions League

Inter, nuovo infortunio per Sensi: risentimento muscolare
© Inter via Getty Images

MILANO - Si è fermato di nuovo Stefano Sensi, altro problema con il quale dovrà confrontarsi Antonio Conte. Per l'allenatore dell'Inter è stata una sosta per le nazionali deleteria, quella appena conclusa, che lo aveva già privato di Sanchez, per una lussazione dei tendini peronei della caviglia sinistra e di D'Ambrosio, per una frattura della falange prossimale del quarto dito del piede destro. Adesso a fermarsi è il giovane centrocampista, che dovrà saltare sicuramente la prossima sfida contro il suo Sassuolo e quella successiva di Champions League che vedrà i nerazzurri faccia a faccia con il Borussia Dortmund.

Inter, Sensi si ferma di nuovo

Non si tratta del primo infortunio stagionale dell'ex Sassuolo, che già era reduce da un'elongazione agli adduttori della coscia destra rimediato nel corso della partita persa con la Juventus prima della sosta. Adesso questo nuovo fastidio, un risentimento muscolare al muscolo psoas che lo mette fuori causa per almeno una settimana. Questo il comunicato del club nerazzurro: "Nella giornata di oggi Stefano Sensi si è sottoposto a risonanza magnetica di controllo. Il centrocampista nerazzurro, in fase di reinserimento in gruppo a seguito dell'elongazione dell'adduttore procuratasi durante Inter-Juventus, ha accusato un piccolo fastidio alla coscia destra durante l'allenamento di ieri. Gli esami hanno evidenziato un risentimento del muscolo psoas. Le condizioni di Sensi saranno rivalutare nei prossimi giorni".

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti