Inter
0

Moratti: "Inter, con Zhang vincerai. Mertens? L'avrei visto bene con Lukaku..."

L'ex presidente: "De Laurentiis è bravo a tenere i suoi giocatori più forti. Provai a prendere Hamsik, ma mi disse di no"

Moratti:
© Inter via Getty Images

MILANO - "I problemi li dobbiamo risolvere con coraggio, ma non credo che l'algoritmo potrà dare soluzioni al calcio. Non ha logica e vede risultati strani". Così l'ex presidente dell' Inter Massimo Moratti ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. "L'attenzione sul coronavirus deve rimanere altissima - ha proseguito - ma la parziale riapertura degli stadi è certamente di buon auspicio". Il calcio tricolore riprenderà con la Coppa Italia, una manifestazione che vedrà "spettacolo assicurato, scenderanno in campo le migliori quattro squadre del momento, e credo che sia molto bello trasmettere le partite in chiaro". Il movimento calcistico, secondo Moratti, "farà fatica a riprendersi economicamente dalla pandemia e immagino che questo costringerà a pensare a qualcosa di nuovo, dipenderà dalla valutazione dei calciatori e sarà tutto automatico"

[[dugout:eyJrZXkiOiJvZ0J1bUlBYSIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

"Inter? Zhang può aprire un ciclo vincente"

L'attenzione si sposta poi sulla "sua" Inter. "Zhang ha mezzi, passione e voglia di vincere. Vedo sensibilità e lucida intelligenza, che si potrà aprire un ciclo vincente. Conte? Si sta esprimendo molto bene, ha il carattere giusto per arrivare a buoni risultati". Tra Ronaldo e CR7 Moratti non può che preferire "il 'Fenomeno'. Era, appunto, fenomenale, tra i pochissimi con una classe pura che non è paragonabile a nessun altro e in nessun modo. Gigi Simoni? Aveva un lato umano molto bello e generoso, mi è dispiaciuto per quello che gli accaduto". Per quanto riguarda la situazione Lautaro Martinez, che appare sempre più vicino al Barcellona, Moratti ha spiegato di non sapere cosa accadrà ma ha la sensazione che "si stia per arrivare ad un punto".

[[dugout:eyJrZXkiOiJqeEpTb0JpRSIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

"Avrei voluto vedere Mertens all'Inter"

"Mertens è quel tipo di giocatore che avrei voluto vedere all'Inter, è il più adatto per affiancare Lukaku. L'idea era ottima, ma il presidente De Laurentiis è stato bravo ancora una volta a difendere i suoi giocatori - ha ammesso Moratti -. Il Napoli ha avuto tanti successi sotto la sua gestione, ha fatto sempre scelte interessanti su allenatori e giocatori. Ma non è facile vincere il campionato, anche se ci è sempre andato vicino". Poi il retroscena su Marek Hamsik: "Lo avrei voluto e lo seguivo già dai tempi del Brescia. Ne parlai con De Laurentiis, ma mi disse che non era in vendita".

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti