Inter, Marotta: "Sanchez e Moses ci saranno con il Getafe. Tonali? Piace a tanti"

L'amministratore delegato nerazzurro tra presente e futuro: "E' un'anomalia non poter giocare l'Europa League con calciatori tesserati con noi in questa stagione"
Inter, Marotta: "Sanchez e Moses ci saranno con il Getafe. Tonali? Piace a tanti"© LAPRESSE
TagsInterMarotta

MILANO - L’amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta fa chiarezza sul finale di questa stagione, con alcune situazioni spinose per quanto riguarda i prestiti: “Per Moses e Sanchez abbiamo raggiunto degli accordi in extremis, differenti uno dall’altro - le sue parole a Dazn prima di Inter-Brescia - In ogni caso ce li avremo per lo spareggio col Getafe (l'ottavo di finale di Europa League in gara unica, a inizio agosto, n.d.r.). Questo, dal mio punto di vista, rappresenta un’anomalia che avevo già denunciato qualche tempo fa. E’ impensabile pensare di giocare una competizione importante come l’Europa League senza calciatori tesserati per questa stagione”. Su Sandro Tonali, che piace tanto ai nerazzurri e che la tv cinese di Suning ha già dipinto con la maglia dell'Inter, Marotta dice: “Hanno dipinto il giocatore più giovane, se gioca. E' un auspicio di gioventù che l'Inter vuole avere anche l'anno prossimo. Tonali non piace soltanto a me, ma a tantissimi italiani che sono esperti di calcio e oggi col Brescia non ci siamo ancora relazionati nonostante i rapporti con Cellino siano ottimali”.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti