Inter, la carica di Inzaghi: "Vogliamo rimanere in alto"

Il tecnico nerazzurro commenta la vittoria contro lo Spezia di Thiago Motta: "Siamo stati strepitosi. Speriamo di recuperare qualcuno per la Roma"
Inter, la carica di Inzaghi: "Vogliamo rimanere in alto"© LAPRESSE
TagsInterInzaghispezia

MILANO - L'Inter continua a volare. Grazie ai gol di Gagliardini e Lautaro Martinez la squadra nerazzurra sconfigge lo Spezia ed ottiene la terza vittoria consecutiva in campionato. Simone Inzaghi può sorridere: "Era una partita importante, da approcciare subito bene. I ragazzi sono stati strepitosi: sono entrati subito in partita con il piglio giusto. Siamo migliorati molto in difesa, nonostante le assenze. Anche oggi i ragazzi hanno fatto una gara molto attenta. Non ci siamo mai disuniti - ha dichiarato ai microfoni di Dazn - e non abbiamo mai dato l'occasione allo Spezia di metterci in difficoltà. Siamo stati compatti". L'Inter sta salendo in classifica, e continua a lottare per il vertice. "Dobbiamo continuare così. Abbiamo fatto tanti risultati utili consecutivi, ma nessuno davanti a noi si ferma. Milan e Napoli stanno facendo un grande campionato, anche l'Atalanta non si ferma mai. Il nostro obiettivo è rimanere in alto".

Inter-Spezia 2-0, tabellino e statistiche

Inzaghi: "Roma senza Abraham? Non lo sapevo"

Il gol di Gagliardini, che ha sbloccato il risultato, è arrivato al termine di una manovra corale. "Domenica a Venezia abbiamo fatto 23 passaggi prima del gol, oggi siamo riusciti a fare qualcosa di simile. Siamo stati bravi a rifinire l'azione e Gagliardini ha fatto un grande gol. Se lo merita per il lavoro che ha fatto in settimana. Dumfries? Viene da un altro campionato e quando ha giocato ha sempre fatto bene. C'era l'episodio del rigore con la Juve che poteva condizionarlo, ma ha reagito bene. Si allena sempre bene, è un positivo, ed è un valore aggiunto per me". Nel prossimo turno i nerazzurri affronteranno la Roma a cui mancherà Abraham: "Sapevo che aveva perso a Bologna, ma non ero a conoscenza della sua squalifica. Io spero di recuperare qualcuno. Abbiamo davanti a noi delle partite importanti. Ma con questa voglia possiamo ancora fare meglio".

Gagliardini e Lautaro show: Inzaghi batte Thiago Motta
Guarda la gallery
Gagliardini e Lautaro show: Inzaghi batte Thiago Motta

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti