Juventus, Kean: un esordiente dal 21° secolo 

Il giovane attaccante, classe 2000, della scuderia di Raiola è stato convocato da Allegri e potrebbe diventare il primo giocatore nato nel nuovo millennio a giocare in Serie A
Juventus, Kean: un esordiente dal 21° secolo © LaPresse
1 min
TagsKeanRaiolaAllegri

TORINO - Potrebbe essere il primo giocatore nato nel nuovo millennio a debuttare in serie A. Moises Bioty Kean, attaccante di 16 anni appena. E' stato infatti convocato da mister Allegri per la partita casalinga della Juventus contro l'Udinese. Italiano figlio di genitori africani, è stato paragonato per caratteristiche a Mario Balotelli, di cui condivide anche il procuratore, Mino Raiola.

Juventus, bentornato Marchisio: gol in amichevole
Guarda la gallery
Juventus, bentornato Marchisio: gol in amichevole
"E' un ragazzo bravetto e può ancora migliorare, ha ottime qualità", dice di lui mister Allegri, che domani lo porterà in panchina con la maglia numero 34. Da quest'anno con la Primavera di Fabio Grosso, dopo avere ben impressionato nelle categorie precedenti, è andato a segno in tutte le partite finora disputate.

Juventus, Allegri: "Dobbiamo battere l'Udinese"
Guarda il video
Juventus, Allegri: "Dobbiamo battere l'Udinese"

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti