Sarri a un tifoso della Juve: “Vengo!"
© EPA
Juventus
0

Sarri a un tifoso della Juve: “Vengo!"

Il Chelsea libererà il tecnico: il Comandante è stato intercettato a Pistoia, in un ristorante con alcuni amici

TORINO - Lo yacht di Roman Abramovic, le luci di una Montecarlo come sempre sfavillante a fare da cornice. Scenario perfetto per un sabato sera di (quasi) estate con al centro il lavoro, prima che il divertimento. Con questa atmosfera l’impegno sarà stato certamente meno gravoso per i protagonisti, anche perché ormai non c’era più tanto da battagliare. La situazione si era già cristallizzata con il lungo lavoro delle ultime settimane che ha portato Maurizio Sarri ad un passo dalla panchina della Juve. La strada è ormai tracciata da giorni e il passaggio di ieri nel Principato di Monaco è servito per sistemare gli ultimi dettagli della separazione tra il tecnico e il Chelsea. Sulla barca ancorata sotto la Rocher, si sono incontrati Marina Granovskaia, braccio destro del patron dei Blues e plenipotenziaria del club di Stamford Bridge e Fali Ramadani, l’intermediario che sta curando il trasferimento del tecnico in bianconero. […]



[…]«VENGO!» - E Sarri? Non c’era, ieri, Maurizio sullo yacht, non ce n’era bisogno. Il Comandante è stato intercettato a Pistoia, avvistato in un ristorante con alcuni amici. Appena è stato riconosciuto, è partito l’assalto per foto e autografi . E le ricostruzioni raccontano che, tra i tanti selfi e scattati, un tifoso è andato diretto con la domanda fatidica: «Vieni alla Juve?». «Se il Chelsea mi libera, vengo; lunedì saprete tutto» avrebbe risposto il Comandante, confermando tutto quanto si racconta. Siamo, dunque, in dirittura d’arrivo. La settimana che si apre domani sarà fondamentale per l’erede di Massimiliano Allegri. Il 17 maggio scorso c’è stato l’annuncio dell’addio. Tre settimane dopo, sembra essere arrivato il momento giusto per ufficializzare il nuovo timoniere. Sarri vivrà a casa, in famiglia, l’ultima domenica formalmente da tecnico del Chelsea. Tra ventiquattro ore lo scenario sarà tutto diverso. Addio ai Blues e rotta verso la Juve, verso i campioni d’Italia. Da avversario a uno di casa: può sembrare strano (e a parte del popolo bianconero strano appare) ma è tutto vero.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Insigne, Sarri e il tradimento a Napoli: l'analisi di Andrea Santoni

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta