Juve, Matuidi: “Coronavirus? Ne usciremo ancora più forti”

Il centrocampista bianconero dopo la positività al Covid-19: “Sono forte, il morale è alto. Grazie per i vostri messaggi di sostegno”
Juve, Matuidi: “Coronavirus? Ne usciremo ancora più forti”

TORINO - Blaise Matuidi dimostra il proprio carattere anche fuori dal campo. Il centrocampista della Juve ha ringraziato con un post tutti i tifosi che gli hanno scritto messaggi di sostegno dopo la notizia del Coronavirus.Sono positivo. Abitualmente amo pensare che sono positivo perché sono una persona che cerca di irradiare buone sensazioni attorno a sé, alla mia famiglia, ai miei amici ai miei compagni. Oggi resto positivo. Sono portatore asintomatico del virus, cosciente di avere il privilegio di essere un calciatore professionista e di beneficiare per questo motivo di un monitoraggio sanitario regolare e eccellente. Se non lo fossi stato, forse non avrei mai saputo di esserlo - ha scritto su Instagram dopo la positività -. Sono positivo, sono forte, il mio morale é alto come quello della mia famiglia. Sono positivo, usciremo collettivamente più forti da questa prova, che ci insegnerà a conoscerci meglio, a essere più solidali, più generosi, migliori. Ringrazio tutti voi per i vostri messaggi di amicizia e di sostegno. Restiamo disciplinati e uniti per poter presto tornare a fare le coccole ai nostri figli, abbracciare i nostri genitori, dare la mano ai nostri fratelli e sorelle e festeggiare i gol con i nostri compagni. Sono positivo, ce la faremo.”.

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti