Juventus
0

Sarri: "Dopo la Coppa mi prendevano tutti in giro"

L'allenatore della Juve in conferenza stampa: "Appena siamo cresciuti di condizione, qualcosa a livello di convinzione e di capacità di giocare questo calcio sta cambiando veramente"

Sarri: "Dopo la Coppa mi prendevano tutti in giro"
© Juventus FC via Getty Images

GENOVA - Dopo il successo sul Genoa a Marassi per 3-1 firmato dalle reti di Dybala, Cristiano Ronaldo e Douglas Costa, l'allenatore della Juve Maurizio Sarri ha riavvolto il nastro, tornando alla sconfitta in finale di Coppa Italia contro il Napoli e sfruttando l'occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: "Dopo il lockdown avevo fatto un'affermazione in cui io dicevo che mi sembrava fosse cambiato qualcosa e poi tutti mi hanno preso quasi per il culo perché abbiamo perso la Coppa Italia".

Sarri dopo Genoa-Juve

Sarri ha poi proseguito il ragionamento: "In realtà invece l'evidenza, appena siamo cresciuti di condizione, è che qualcosa a livello di convinzione e di capacità di giocare questo calcio sta cambiando veramente. Poi penso sia dovuto anche alla condizione fisica che sta andando leggermente in crescita dopo la grande difficoltà del lockdown".

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti