Scamacca e Locatelli: Juve in pressing

I bianconeri pensano al centrocampista del Sassuolo, ma hanno bisogno di una punta. Ecco che l'obiettivo si sposta sul numero 9 rossoblù
Scamacca e Locatelli: Juve in pressing

TORINO - Dal campo al mercato il passo è breve. Così Juve-Sassuolo, come previsto e prevedibile, è andata in scena allo Stadium nella partita vinta 3-1 dal gruppo di Andrea Pirlo. Per poi spostarsi sullo scenario del calciomercato, come d'altronde succede con reciproca soddisfazione da una decina d'anni ormai. Anche se dopo l'operazione Merih Demiral non si è più arrivati a delineare nuovi colpi, nonostante i tentativi decisi per Manuel Locatelli che poi riprenderanno in vista della prossima stagione. Oggi la priorità della Juve però è un'altra, si tratta della quarta punta. E con il Sassuolo è entrata nel vivo la trattativa per Gianluca Scamacca, uno dei tanti profili valutati in questi giorni da Fabio Paratici, che pure tiene vivi i contatti con attaccanti che rientrerebbero nella categoria dell'usato sicuro, come lo svincolato Graziano Pellé.

La Juve batte il Sassuolo 3-1: festa grande sui social
Guarda la gallery
La Juve batte il Sassuolo 3-1: festa grande sui social

La trattativa

La trattativa procede. Apertura del Sassuolo a un nuovo prestito, anche lungo (18 mesi) purché ci sia un obbligo di riscatto facilmente raggiungibile: tra domanda e offerta, la valutazione giusta in tal senso sembra poter arrivare per una cifra compresa tra i 20 e i 22 milioni di euro. Che la Juve proverà ad abbattere grazie all'inserimento di uno dei suoi tanti giovani di valore, al Sassuolo sembra interessare in particolar modo il difensore rumeno classe 2002 Radu Dragusin su cui i bianconeri vorrebbero però continuare a puntare, ecco perché sul tavolo ci sono anche altri nomi. [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Juve, Dybala out per almeno 15 giorni
Guarda il video
Juve, Dybala out per almeno 15 giorni

Juve, i migliori video

Commenti