Juve, Pirlo: "Gioca Dybala. Futuro? Ho parlato con la società..."

Le parole del tecnico bianconero alla vigilia della sfida di Serie A sul campo dell'Udinese
Juve, Pirlo: "Gioca Dybala. Futuro? Ho parlato con la società..."© Juventus FC via Getty Images

TORINO - "L'Udinese è una squadra molto fisica, composta da giocatori con spiccate qualità tecniche, sono in buona condizione. Prendono anche pochi gol, sono organizzati, sarà una partita difficile e importante" sono le parole di Andrea Pirlo in conferenza stampa alla vigilia della partita del 34° turno di Serie A sul campo dell'Udinese. Il tecnico della Juve ha aggiunto: "Sono in questo ambiente da anni, so cosa significhi essere un personaggio pubblico. Mi dispiace per mio figlio, che non c'entra nulla. Ma non deve fare caso a chi si nasconde dietro a una tastiera e guardare avanti. Io sto bene, ho parlato con la proprietà l'altro giorno quando è venuta al campo. Abbiamo fatto una chiacchierata un po' su tutto come sempre, sono tranquillo. Sui miei possibili successori lo leggo da voi. Sono sereno e concentrato su quello che devo fare, non rimango influenzato da tutte queste voci. Sono talmente concentrato su quello che devo fare che non ho tempo di leggere i giornali".

Juve, le parole di De Ligt

Crisi Juve, come rinascere

Udinese-Juve, le parole di Pirlo in conferenza

"Siamo consapevoli che il momento sia molto importante: abbiamo 15 punti da conquistare più la Finale di Coppa Italia. Tutti i match sono fondamentali e siamo concentrati sul prossimo. Non calcoliamo il fatto di giocare dopo il Milan: per noi conta solo vincere domani, siamo concentrati solo sul presente" ha spiegato Pirlo. Sulle condizioni dei giocatori: "Danilo sta bene, Chiesa si è allenato a parte ma non è ancora al 100%, valutiamo oggi, non vogliamo correre rischi. Anche Arthur si è allenato solo ieri con la squadra e Ramsey a parte". 

Pirlo su Ronaldo, Dybala e obiettivi

Pirlo ha poi dichiarato: "Il mio obiettivo è vincere le partite che mancano per portare la squadra in Champions e vincere la Coppa Italia; non penso ad altro, sono sereno e concentrato, non ho tempo per altro. Queste ultime giornate saranno una lotta fino alla fine, con partite difficili per tutti, cominciando da domani". Su Ronaldo, Morata e Dybala: "Ronaldo sta bene ed è sereno. Giocherà con Dybala perché Morata non sta benissimo, ha avuto ieri un problemino al polpaccio e valuteremo oggi le sue condizioni se portarlo domani a Udine con noi. Dybala si è allenato bene questa settimana, ha messo benzina nelle gambe, sta molto meglio". Infine, su Kulusevski: "Giocherà dall'inizio, comunque sta bene e dà sempre grande disponibilità".

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti