Allegri furioso: la frase urlata in campo dopo Juve-Milan

L'allenatore bianconero è stato ripreso da un tifoso mentre si dirigeva negli spogliatoi: il messaggio è chiaro
Allegri furioso: la frase urlata in campo dopo Juve-Milan© LAPRESSE
TagsJuventusAllegri

Continuano i passi falsi della Juve che, a quattro giornate dall'inizio del campionato non ha ancora centrato una vittoria. Dopo il pareggio di Udine e la sconfitte con Empoli e Napoli, è arrivato il pareggio contro il Milan: un risultato che ha fatto infuriare Max Allegri. Al termine della partita contro la squadra di Pioli, l'allenatore bianconero si è presentato in conferenza stampa dichiarando di aver sbagliato i cambi: "Diciamo che la responsabilità è mia sui cambi, che li ho sbagliati. In quel momento lì dovevo mettere gente più difensiva tanto ormai la partita era in cassaforte".

Juve-Milan, ironia social dopo il pareggio: le reazioni dei tifosi
Guarda la gallery
Juve-Milan, ironia social dopo il pareggio: le reazioni dei tifosi

Allegri arrabbiato con i suoi giocatori

L'allenatore della Juventus però è stato anche protagonista di un episodio avvenuto al termine della partita. L'accaduto non è sfuggito a un tifoso bianconero che ha ripreso il tecnico mentre si dirige verso gli spogliatoi. Nel video, postato sui social, si sente Allegri, visibilmente arrabbiato, pronunciare una frase: "Porca t****. E poi vogliono giocare nella Juve", queste le parole urlate dall'allenatore bianconero. Un chiaro messaggio rivolto probabilmente a qualche suo giocatore.

La Juventus non sa più vincere
Guarda il video
La Juventus non sa più vincere

Juve, i migliori video

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti