Indagine Uefa aperta a dicembre: arriva la conferma della Juve

Ecco quanto emerso dal documento legato al bilancio semestrale dei bianconeri
Indagine Uefa aperta a dicembre: arriva la conferma della Juve© LAPRESSE
2 min

La Juventus è sotto indagine della Uefa da dicembre. Questo quanto emerso dal documento sul bilancio semestrale dei bianconeri. Provvedimento che è stato preso per analizzare se ci fossero delle violazioni al Fair Play Finananziario in seguito all'inchiesta della Procura di Torino sul caso plusvalenze.

Juve, l'indagine della Uefa: "La società presterà massima cooperazione"

Questo quanto si legge nel documento della Juventus: "In data 1° dicembre 2022, l’UEFA Control Financial Control Body, “facendo seguito alle asserite violazioni finanziarie che sono state recentemente rese pubbliche a seguito dei procedimenti avviati dalla Consob e dalla Procura della Repubblica di Torino”, ha avviato un procedimento volto alla verifica del rispetto delle UEFA Club Licensing and Financial Fair Play Regulations – Edizione 2018. La Società presterà la massima cooperazione alla UEFA nel contesto del procedimento e fornirà ogni informazione e dato utile volto a dimostrare che la situazione economico-patrimoniale e finanziaria della Società non si è significativamente modificata rispetto a quanto riportato al CFCB nel contesto della sottoscrizione del Settlement Agreement".

Il documento poi continua: "In data 9 dicembre 2022 il membro relatore nominato dal CFCB ha chiesto alla Società di presentare entro il 20 gennaio 2023 determinati documenti attinenti: i) il procedimento presentato dalla Procura della Repubblica di Torino, ii) la decisione della Consob emessa nell’ambito del Procedimento 154-ter, e iii) eventuali documenti integrativi e osservazioni che la Società ritenesse utile presentare".

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Commenti