Juve esclusa dalle coppe, Fiorentina in Conference: il comunicato Uefa

La camera di controllo del Fair Play Finanziario ha deciso di escludere il club bianconero dalle competizioni europee per la prossima stagione: ai bianconeri inflitta anche una maxi multa
2 min

La Uefa ha reso nota l'esclusione della Juventus dalla prossima edizione della Conference League. Ai bianconeri è stata inflitta anche una multa di 20 milioni. Di questo importo, 10 milioni sono condizionali e "saranno applicati solo se i bilanci annuali del club per gli anni finanziari 2023, 2024 e 2025 non saranno conformi ai requisiti contabili definiti nell'Allegato G del Regolamento per le licenze per club e la sostenibilità finanziaria UEFA" come si legge nel testo ufficiale. 

Fiorentina in Europa: il comunicato della Uefa

Ripescata dunque la Fiorentina che avrà l'occasione di rigiocarsi la coppa dopo la sconfitta in finale contro il West Ham. Nel comunicato si legge: "La Prima Camera del CFCB, presieduta da Sunil Gulati, ha aperto indagini su Juventus (ITA) e Chelsea FC (ING) per potenziali violazioni dei regolamenti UEFA Club Licensing e Financial Fair Play. La Prima Camera del CFCB ha concluso che la Juventus (ITA) ha violato il quadro normativo della UEFA e ha violato l'accordo transattivo firmato nell'agosto 2022".

Juventus, le parole del presidente Ferrero 

Il presidente della Juventus Gianluca Ferrero ha commentato così la decisione della Uefa sul sito ufficiale bianconero: "Non condividiamo l’interpretazione che è stata data delle nostre tesi difensive e restiamo fermamente convinti della correttezza del nostro operato e della fondatezza delle nostre argomentazioni. Tuttavia, abbiamo deciso di non presentare appello contro questo giudizio. Adesso testa al Campionato e alla Coppa Italia: ci impegneremo al massimo per dare ai nostri tifosi le più grandi soddisfazioni possibili in queste competizioni".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti