Sassuolo-Juve, retroscena Vlahovic: la frase di Allegri sulle sue condizioni

Le parole dell'allenatore dei bianconeri dopo la prima sconfitta stagionale contro il Sassuolo: ecco cosa ha detto
Sassuolo-Juve, retroscena Vlahovic: la frase di Allegri sulle sue condizioni
2 min

Per la Juventus a Reggio Emilia arriva la prima sconfitta stagionale della Juventus. Il Sassuolo ha vinto 4-2 grazie agli autogol di Szczesny e Gatti, e le reti di Pinamonti e Berardi. Ad analizzare la partita ci ha pensato l'allenatore dei bianconeri Massimiliano Allegri.

Juve, le parole di Allegri

Queste le sue parole ai microfoni di Dazn: "Errori arbitrali? Andiamo sulla partita che da questa sconfitta dobbiamo imparare. Non eravamo dei fenomeni prima e non siamo diventati scarsi. Mentalmente abbiamo giocato una partita farfallina. Dobbiamo migliorare, perdiamo troppi punti importanti".

Allegri sulle condizioni di Vlahovic

Allegri si è anche soffermato su Vlahovic: "Ha avuto un paio di situazioni importanti, ma non le ha sfruttate. In settimana per un paio di giorni non è stato benissimo. Nel complesso la partita non è stata bella ma a livello generale".

Allegri: "Abbiamo staccato la testa"

Analizzando il match: "Abbiamo preso gol alla prima occasione. Abbiamo pagato a caro prezzo il fatto che avevamo staccato la testa. Ormai qualche partita l’ho fatta. So i pregi di questi ragazzi ma so che in alcuni momenti dobbiamo fare meglio. Oggi già dall’inizio avevo la sensazione che ogni palla che buttavano in alto andavamo in affanno. Non bisogna abbattersi. Martedì abbiamo una partita importante e dobbiamo fare tre punti".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Juve, i migliori video

Commenti