Lazio-Armini, aria di divorzio? Il gioiello può andare via a zero
Lazio
0

Lazio-Armini, aria di divorzio? Il gioiello può andare via a zero

Il giovane della Primavera, che ha già debuttato in Serie A, è in scadenza di contratto a giugno prossimo. Non ci sono incontri previsti con l'agente Raiola

ROMA - Nuovo Nesta? Forse un giorno potrebbe anche esserlo, Nicolò Armini. Ma prima deve firmare il rinnovo con la Lazio. Il club biancoceleste rischia di perdere a parametro zero il gioiello della Primavera. Diciannove anni, capitano in tutte le giovanili biancocelesti. Ha già esordito con i big, ma il futuro è tutto da scoprire. Adesso la sua procura è nelle mani di Mino Raiola. A giugno 2020 il suo contratto scadrà: è una corsa contro il tempo per la firma.

Lazio, Armini va via?

Da tempo si parla di Nicolò Armini: classe 2001, forte, laziale e cresciuto nel mito di Alessandro Nesta. Non uno qualunque dalle parti di Formello, ma un esempio per i giovani che come Nicolò amano i colori biancocelesti fin da bambini e fanno il loro percorso calcistico all’interno delle giovanili, proprio come fece l’ex capitano. Eppure la storia tra il giovane difensore oggi in Primavera e il club potrebbe finire presto: è in scadenza a giugno prossimo, la firma sul rinnovo (che la Lazio ha già proposto con cinque anni di contratto) non c’è. Sembrava una formalità in estate, poi il nulla. La procura del ragazzo è nelle mani di Mino Raiola, non ci sono strette di mano all’orizzonte con la società.

Il ritratto

Armini è un difensore fisico con tecnica e senso dell’anticipo. Sembrava in forte ascesa: ad inizio stagione doveva fare la spola tra Primavera e prima squadra. Niente da fare. Con la formazione di Menichini è in lotta salvezza: ha giocato le prime sei partite, poi una espulsione lo sta tenendo fuori per 3 turni (salta anche il derby del 23 novembre). Ora è in Nazionale Under 19 guidata da Bollini. E pensare che a dicembre 2018 esordiva con la maglia della Lazio in Europa League contro l’Apollon. A maggio scorso ecco pure il debutto in Serie A contro il Bologna. Un laziale che vuole farsi strada nella sua squadra del cuore: prima però serve una firma. Altrimenti sarà un amore destinato a finire.

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti