Lazio, Leiva: “Stiamo a casa, facciamolo per le persone care"

Il centrocampista biancoceleste, tramite Instagram, ha lanciato il suo appello per contrastare il Coronavirus
Lazio, Leiva: “Stiamo a casa, facciamolo per le persone care"

ROMA - Lancia l’appello anche Lucas Leiva. Il centrocampista della Lazio, tramite Instagram, ha detto la sua sull’emergenza che sta attraversando l’Italia e non solo: “Vedo molte persone dire che il Coronavirus non uccide così tanta gente, che è solo influenza. Voglio lanciare il mio appello affinché le persone non pensino solo a loro stesse. Evitando il contatto, farete in modo che il virus non si diffonda. Pensiamo ai nostri genitori, ai nostri nonni e a tutte quelle persone che il virus può colpire in maniera grave. Dobbiamo unirci in tutto il mondo in modo tale da diminuire il contagio”. A fine post ecco anche gli hashtag #Tuttiuniti, #ForzaItalia, e #iorestoacasa. Se lo dice Lucas, c'è da fidarsi.

Lazio, da Immobile a Correa: i giocatori lanciano l'hashtag #iostoacasa
Guarda la gallery
Lazio, da Immobile a Correa: i giocatori lanciano l'hashtag #iostoacasa

Commenti