Lazio, fissati i premi scudetto. E sul rinnovo di Inzaghi...

Lotito taglia gli stipendi di marzo e aprile, ma aumenta i bonus legati agli obiettivi Champions e tricolore. Il tecnico biancoceleste presto al tavolo per la firma
Lazio, fissati i premi scudetto. E sul rinnovo di Inzaghi...© EPA

ROMA - Avanti tutta sul sogno scudetto. La Lazio viaggia a gonfie vele verso la ripresa della Serie A. La società intanto si muove su due fronti. Il primo, più urgente: taglio degli stipendi e premi scudetto e Champions League. Il secondo, che può aspettare: il rinnovo del tecnico Simone Inzaghi. Patron Lotito è il primo a dover scendere in campo, dovrà prendere le decisioni di persona.

Lazio, grinta Caicedo! Milinkovic e Correa coppia gol
Guarda la gallery
Lazio, grinta Caicedo! Milinkovic e Correa coppia gol

Il primo nodo: taglio e premi

La trattativa tra Lotito e i giocatori è iniziata il 18 maggio. Prima freddezza da entrambe le parti, poi l’accordo è filato liscio. Taglio degli ingaggi dei mesi di marzo e aprile (quelli del lockdown) con la promessa di aumentare il premio Champions (di cui non si conosce ancora la cifra). Sul piatto però, ci è finito anche un bonus scudetto. Indiscrezioni parlano di 10 milioni di euro. I tagli vengono così meglio digeriti con i premi. I giocatori lavorano a testa bassa in vista del 24: a prescindere dai soldi, vogliono vincere per onorare la storia del club.

Rinnovo di Inzaghi

Nessuna fretta, ma è giusto pensare al rinnovo del contratto di Simone Inzaghi. Ad oggi non risultano incontri e firme. La scadenza è fissata per il 2021. L’ultima sigla è andata in scena lo scorso anno (per una sola stagione) a 2 milioni più bonus. Premio scudetto da 500mila euro che potrebbe andarsi a sommare a quello Champions League (ipotecato) e Supercoppa (già in cassaforte). I conti così salgono: il tecnico potrebbe andare a guadagnare poco meno di 3 milioni di euro. Lotito un anno fa propose un triennale, oggi potrebbe presentare un accordo di due anni. Le cifre? Simone, anima laziale, formulerà lui la richiesta. Impossibile avvicinarsi ai super stipendi dei colleghi Conte e Sarri, ma potrebbe chiedere una somma sui 3 milioni all’anno. L'appuntamento tra la Lazio e Inzaghi presto finirà in agenda. Il matrimonio proseguirà.

Lazio, le belle parole di Romulo per Milinkovic Savic e Marusic
Guarda il video
Lazio, le belle parole di Romulo per Milinkovic Savic e Marusic

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti