Immobile senza limiti: "Scarpa d'Oro, capocannoniere e poi il record di Higuain..."

Il bomber della Lazio, dopo la tripletta al Verona, guarda anche al traguardo del Pipita: “Ringrazio tutti, la mia dedica è alla famiglia”

© © Marco Rosi / Fotonotizia

VERONA - Gol su gol, record su record. Ciro Immobile non si ferma. Tripletta nel match vinto dalla Lazio contro il Verona, è sempre più leader della classifica capocannoniere della Serie A e ora è di nuovo in testa nella Scarpa d’Oro. L’attaccante, ai microfoni di Sky Sport, ha commentato felice: “Il rigore finale? Anche Luis Alberto lotta per dei record, poi alla fine l’ho tirato io. Manca poco per la Scarpa d’Oro e per il titolo di capocannoniere. Sono soddisfatto, ho compagni straordinari. Così come lo staff e i tifosi. Quest’anno sta andando tutto alla grande. Il record di Higuain? Mancano 3 gol, è complicato. Più facili gli altri due obiettivi. Dedico tutto alla mia famiglia che mi sta sempre vicino. Ora bisogna finire bene, vogliamo arrivare secondi o terzi”.

Il finale di stagione

“Siamo di nuovo pronti mentalmente, già preparati per la partita. Siamo ritornati noi stessi, quelli di prima del lockdown. Stiamo meglio nonostante il caldo e i recuperi lampo tra una partita e l’altra. Sono tornati gli infortunati, ci stanno dando una mano, la Lazio ha voltato pagina".

Immobile tris e ora vola! La Lazio schianta il Verona 5-1
Guarda la gallery
Immobile tris e ora vola! La Lazio schianta il Verona 5-1

Commenti