Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso

Durante l’ultimo match della stagione, al San Paolo contro il Napoli, battibecco tra le due panchine con l’uomo dello staff di Inzaghi protagonista
Lazio, lascia il fisioterapista Maggi: offese Gattuso© Getty Images

ROMA - Alex Maggi saluta, non è più un fisioterapista dello staff di Simone Inzaghi. Offese Rino Gattuso durante l’ultimo Napoli-Lazio. Non è chiaro ancora se si tratti di dimissioni o naturale scadenza del contratto. Da oggi in poi lavorerà al Brescia. Maggi, nell’ultima partita della stagione di Serie A al San Paolo, offese l’allenatore azzurro: “Terrone di m****”. Poi arrivarono le scuse: “Nei miei tanti anni di professione non mi era mai capitano di offendere nessuno. Oltre ad essere un padre di famiglia, sono una persona rispettosa e la mia storia professionale lo racconta. Mi sono lasciato andare ad un comportamento inopportuno e di questo me ne scuso profondamente”. Maggi ha salutato Formello, per lui inizia una nuova avventura lontano da Roma.

Gattuso ringhia contro Inzaghi, quanto nervosismo dopo Napoli-Lazio
Guarda la gallery
Gattuso ringhia contro Inzaghi, quanto nervosismo dopo Napoli-Lazio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti