Lazio, il piano per la ripresa: giovedì tutti a Formello, poi Auronzo

Per i biancocelesti vacanze agli sgoccioli. Venerdì e sabato test atletici, domenica la partenza per il ritiro
Lazio, il piano per la ripresa: giovedì tutti a Formello, poi Auronzo

ROMA - É quasi tempo di chiudere le valigie e tornare a casa per i giocatori della Lazio. Vacanze agli sgoccioli, Simone Inzaghi aspetta tutti giovedì a Formello. Il tecnico biancoceleste nella giornata di oggi farà il punto della situazione con il suo staff e il club manager Angelo Peruzzi. Verrà stilato un piano con orari e sedute di allenamento. Di mezzo c’è anche il protocollo sanitario. Il primo passo: tamponi e test sierologici per tutti. Niente visite mediche, già svolte a giugno prima di ripartire con il finale di campionato.

Il piano

A Formello, forse venerdì, via ai primi test atletici. Domenica pomeriggio poi, si va ad Auronzo di Cadore per il ritiro estivo. La squadra è attesa in serata. Primo vero allenamento allo stadio Zandegiacomo previsto per lunedì mattina. Ci saranno anche i tifosi, che entreranno nel pieno rispetto delle regole vigenti e su prenotazione. All’ombra delle Tre Cime di Lavaredo il gruppo di Inzaghi resterà sino al 4 settembre. Già fissate le cinque amichevoli. Il 26 agosto Lazio-Auronzo (ore 17), il 29 agosto Lazio-Cadore (ore 17), il 30 agosto Lazio-San Giorgio (ore 17), il 1 settembre Lazio-Padova (ore 17) e in chiusura, il 4 settembre, Lazio-Vicenza (ore 16).

Lazio, Immobile premiato dal Comune a Torre Annunziata
Guarda il video
Lazio, Immobile premiato dal Comune a Torre Annunziata

Commenti