Lazio, Strakosha e Patric insieme: “Abbiamo qualità, ma non siamo calmi”

I due giocatori analizzano l’1-1 contro l’Inter. Il portiere: “Il calcio è sport di gruppo, non individuale, dobbiamo essere più positivi”
Lazio, Strakosha e Patric insieme: “Abbiamo qualità, ma non siamo calmi”

ROMA - La Lazio riacciuffa l’Inter, all’Olimpico alla fine è 1-1. A segno prima Lautaro Martinez, poi Milinkovic-Savic. Nel post partita, ai microfoni di Lazio Style Channel, Thomas Strakosha ha fatto il punto: “Siamo scesi in campo ancora una volta un po' nervosi, poi siamo stati bravi a calmarci e riprendere la partita. Dobbiamo tornare quelli prima del lockdown rimanendo tranquilli, parlando in campo in modo costruttivo per aiutare la squadra. Il calcio è uno sport di gruppo, non individuale. Dobbiamo essere più positivi e concentrati perché le qualità le abbiamo sempre avute. Sul loro gol c'è stato un rimpallo sfortunato, che ci ha colti di sorpresa”.

Lautaro-gol, poi l'urlo di Milinkovic: tra Lazio e Inter è 1-1
Guarda la gallery
Lautaro-gol, poi l'urlo di Milinkovic: tra Lazio e Inter è 1-1

Le parole di Patric

"Oggi abbiamo fatto una buona prova a livello difensivo, siamo stati intensi. Anche mercoledì contro l'Atalanta avevamo fatto bene, il risultato è stato bugiardo. Sul loro gol siamo stati sfortunati, dobbiamo sicuramente migliorare ma la strada è quella giusta. Contro le grandi squadre bisogna essere pronti a tutto, il nostro secondo tempo è stato positivo, meno il primo. Dopo la sosta cercheremo di riprendere al meglio il nostro percorso. Espulsioni? Sono cose che rimangono in campo".

La Lazio riacciuffa l'Inter. Atalanta inarrestabile
Guarda il video
La Lazio riacciuffa l'Inter. Atalanta inarrestabile

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti