Strakosha: “Il Borussia Dortmund? Aperto a nuove sfide”

Il portiere della Lazio si è confessato in Germania. In biancoceleste ha perso il posto e pensa al futuro
Strakosha: “Il Borussia Dortmund? Aperto a nuove sfide”© Getty Images

ROMA - Una brutta stagione per Thomas Strakosha fin qui. Fermato dal Covid e dagli infortuni, frenato dall’ascesa di Pepe Reina, che in pochi mesi si è conquistato la Lazio e la fiducia di Simone Inzaghi. Ora il portiere albanese, out per un problema al ginocchio, si sta curando in Germania. E proprio lì, ai microfoni di Sky Sport, ha raccontato: “Sono rilassato e ho ancora abbastanza tempo per pensare al mercato. Voglio prima mettermi in forma, poi vedremo cosa succederà. Sono felice alla Lazio e le sono molto grato. Penso che anche la società sia contenta di me. Roma è la mia seconda casa, mi sento a mio agio in città, ma sono sempre aperto a nuove sfide".

Strakosha e il Borussia Dortmund: l’idea

“Parliamo di un grande club, ha una squadra molto giovane e di talento con uno stadio incredibile. Potrebbe essere un ottimo passo per la mia carriera. Chi non sarebbe interessato a giocare in un club del genere? La Bundesliga è un campionato interessante, con buone squadre. La sfida al Bayern Monaco? Faremo tutto il possibile per lasciare il campo da vincitori e passare al turno successivo". Strakosha è in scadenza nel 2022, di rinnovo ancora non si è parlato. Il suo unico obiettivo è tornare al meglio, poi parlerà di futuro con il ds Tare, il primo che ha creduto in lui.

La top11 dei giocatori con contratto in scadenza nel 2022
Guarda la gallery
La top11 dei giocatori con contratto in scadenza nel 2022

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti