Lazio, con la Fiorentina gara verità. E quel precedente…

I biancocelesti vogliono continuare a vincere. A Firenze, ad ottobre del 2019, iniziò quella cavalcata interrotta solo con la pandemia
Lazio, con la Fiorentina gara verità. E quel precedente…© LAPRESSE

ROMA - Altra gara verità per la Lazio. Ormai la trama è sempre la stessa: vincere ogni partita per provare ad arrivare quarti. La missione biancoceleste è iniziata, con la Fiorentina si cercano altri tre punti. Una sfida mica facile, con i viola alle prese con la salvezza. Saranno le motivazioni a fare la differenza. Ed ecco che Inzaghi potrebbe fare breccia nella testa dei suoi ricordando il precedente a Firenze dello scorso anno. Siamo al 27 ottobre 2019: la Lazio vince 2-1 in rimonta grazie al gol di Immobile, il decimo stagionale, all’89’. In quell’attimo qualcosa è scattato.

La cavalcata che inizia a Firenze

Da Firenze in poi è un’altra Lazio. Perché da quel giorno di fine ottobre la squadra riesce a vincere 11 partite di fila. Un record. Il sogno scudetto, interrotto solo con lo scoppio della pandemia, mattone dopo mattone, inizia a costruirsi lì. Quel 2-1 alla Fiorentina è inserito dentro la striscia di 21 risultati utili consecutivi. A febbraio 2020 lo stop al campionato, il ritorno a giugno con la sconfitta contro l’Atalanta. Non è più la stessa Lazio. Oggi i biancocelesti a Firenze vogliono far ripartire un altro mini ciclo di vittorie. Mercoledì c’è il Parma, poi Roma e Torino. Si chiude con il Sassuolo. Obiettivo: fare bottino pieno.

Lazio, i tuoi goleador per la Champions: la classifica
Guarda la gallery
Lazio, i tuoi goleador per la Champions: la classifica

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti