Immobile contro Dzeko, è sfida: i numeri a confronto

Lazio-Inter incornicia anche un grande duello tra bomber: capocannonieri, vogliono far volare le rispettive squadre
Immobile contro Dzeko, è sfida: i numeri a confronto
1 min

ROMA - Affamati di gol, come sempre. Ciro Immobile e Edin Dzeko si incrociano di nuovo, ma nessun derby. Si gioca Lazio contro Inter. Il bosniaco è volato da Simone Inzaghi, che lo ha fortemente voluto per rimpiazzare Lukaku. E fin qui ha avuto ragione: 6 reti in 7 presenze. Così come Ciro il Grande, stesso bottino, ma con una partita in meno. Giusto per chiarire la sua media: una marcatura ogni partita giocata. Sentenza.

Immobile sfida Dzeko, che numeri

Il bomber della Lazio è diventato veramente grande con l’amico Inzaghi in panchina. Ora vuole giocargli un brutto scherzo, perché la squadra è la squadra, e servono punti per tornare in alto. Viene da un breve periodo di stop, ce l’ha messa veramente tutta per recuperare in fretta dalla leggera lesione muscolare. È l’attaccante che fin qui ha tirato di più nello specchio (13 tiri in porta sui 26 totali). Ha segnato tre gol contro l’Inter, due con le maglie di Torino e Genoa, una in 10 incontri con la Lazio, nel 2-1 del 16 febbraio 2020. C’è da aumentare il bottino. Così tenterà di fare Dzeko, che in giallorosso, nei derby ha siglato 3 reti in 12 match. In stagione ha siglato 3 gol di testa, Ciro 2. Così come due sono gli assist del bomber biancoceleste contro l’unico della punta nerazzurra. Sfida apertissima che infiamma un Lazio-Inter pronto a regalare infinite emozioni.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti