Lazio, stop Lazzari: ora Sarri studia la nuova difesa

L’ex Spal tornerà dopo la sosta, per due partite il tecnico dovrà disegnare le fasce: Marusic la certezza
Lazio, stop Lazzari: ora Sarri studia la nuova difesa© ANSA
1 min

ROMA - Confermato lo stop di Manuel Lazzari dopo i controlli clinici di ieri. Stiramento di primo grado, Sarri spera di recuperarlo dopo la sosta, magari in tempo per Lazio-Spezia del 2 ottobre. E così per i due match in vista, Europa League e campionato, il tecnico non avrà a disposizione la freccia destra che tanto bene ha fatto in questo inizio di stagione. Si pensa alle soluzioni. Non restano che Hysaj, Marusic e Radu, con Kamenovic non utilizzabile in Europa. Contro il Midtjylland possibile l’impiego dell’ex Napoli da terzino destro come accaduto contro il Feyenoord alla prima in coppa. Con Marusic al solito posto sulla corsia mancina. Nelle prime prove però, a sinistra si è visto Radu (Marusic e Hysaj provati entrambi a destra). Il Boss ha esordito giovedì scorso, potrebbe essere rilanciato. Valutazioni in corso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti