Lazio, difesa super: i numeri rispetto alla passata stagione

Sarri ha trovato una solidità difensiva incredibile e le statistiche lo premiano: ecco il confronto rispetto ad un anno fa
Lazio, difesa super: i numeri rispetto alla passata stagione© BARTOLETTI
1 min

ROMA - La Lazio chiude il girone d’andata con il terzo posto e la seconda miglior difesa. La solidità del reparto arretrato risalta all’occhio dopo la valanga di gol presi nella passata stagione. Sono cambiati gli interpreti, è cambiata la mentalità. Maurizio Sarri ha trovato finalmente la chiave per chiudere la porta. Solo il Napoli ha incassato di meno con appena 14 gol rispetto ai 15 dei biancocelesti. E con il Milan è arrivato l’undicesimo cleansheet in campionato. Numeri importanti.

Il confronto

Statistiche alla mano, rispetto alla scorsa stagione, la Lazio è migliorata tantissimo in difesa. A questo punto del campionato i biancocelesti avevano incassato 34 gol contro i 16 di oggi. A fine stagione furono addirittura 58 le reti subite. Sarri ha lavorato tanto sulla retroguardia e sulla mentalità dell’intera squadra: tutti fanno tutto, tutti aiutano e coprono. Poi ci sono Provedel, Romagnoli e Casale, nuovi acquisti che insieme fanno un muro. La solidità dopo mesi di duro lavoro c’è e si vede. Continuare così sarà un imperativo per puntare in alto.

Lazio, super festa sotto la Curva Nord: Pedro scatenato
Guarda la gallery
Lazio, super festa sotto la Curva Nord: Pedro scatenato


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti