Lecce, Sticchi Damiani furioso dopo la Juve: "Due irregolarità sono tante"

Il presidente salentino recrimina sull'episodio che ha portato al gol di Milik nel corso del match giocato all'Allianz Stadium
Lecce, Sticchi Damiani furioso dopo la Juve: "Due irregolarità sono tante"© LAPRESSE
1 min

Il Lecce recrimina dopo il match giocato all'Allianz Stadium contro la Juventus. I salentini contestano il gol di Milik, viziato - secondo il club giallorosso - da ben due irregolarità. 

Le dure dichiarazioni di Sticchi Damiani

A sottolinearlo è stato il presidente Sticchi Damiani, come riportato da pianetalecce.it: "Dispiace che il gol subito sia viziato da due irregolarità. Il calcio d'angolo non c'era e questo è pacifico, perché è evidente la deviazione di Rabiot, poi c'è un successivo fallo di mani sugli sviluppi del corner. Due irregolarità sono davvero tante. Dispiace anche per la frettolosità con cui è stato espulso Kaba, dare il secondo giallo è stata una scelta sbagliata. Il ragazzo è stato strattonato in un contrasto, si può non dare nulla ma l'espulsione è eccessiva anche perché comporta la squalifica per la partita con il Napoli". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti