Milan, Montella: «Juventus? Più importante il match contro il Genoa»

L'allenatore alla vigilia della sfida di San Siro: «Non è uno snodo fondamentale. Ma i bianconeri hanno un organico straordinario, sarà dura». Su Berlusconi: «Non mi ha ancora chiamato, aspetto i suoi suggerimenti»
Milan, Montella: «Juventus? Più importante il match contro il Genoa»© LaPresse
TagsMilanJuventus

MILANO - «La partita contro la Juventus non è uno snodo fondamentale, non sarà uno spartiacque. È più importante la gara di Genova. Arriva dopo uno scontro al vertice, consumeremo molte energie». Sono le parole di Vincenzo Montella alla vigilia della partita contro i bianconeri a San Siro. «Si dice che la Juventus sia una squadra imbattibile - ha aggiunto - che può lottare per la vittoria in Champions. Hanno un organico straordinario. Sarà una gara difficilissima e dobbiamo essere concentrati».

MONTELLA RECUPERA HONDA E ZAPATA

MILAN-JUVE, ARBITRA RIZZOLI

SUGGERIMENTI - «Una ricetta per battere la Juventus? Servono concentrazione, umiltà, sacrificio, sicurezza e coraggio. Non ci sono priorità, non c'è una strategia sicura, serve tanta convinzione di squadra. Il presidente Berlusconi ha fatto la storia del Milan, quando lo sento mi dà consigli ma non mi ha ancora chiamato. Aspetto i suoi suggerimenti».

TRAPPOLA - «Ci sono state tante interviste e tanti complimenti. Abbiamo tanti giovani e potrebbero cadere nel tranello. Dobbiamo essere bravi ad isolarci per approcciare al meglio la gara con la Juventus». Montella ha ammesso che «le parole di Marotta fanno piacere» ma di non «volere distrazioni». L'allenatore del Milan rifiuta il ruolo di anti-Juventus: «Si sta parlando troppo delle cose positive. Io e la squadra non dobbiamo cascarci. Restiamo con i piedi per terra. Questa gara va affrontata con la massima umiltà». E inoltre rivendica il processo di crescita della squadra: «Io non vedo ad oggi squadre che ci hanno messo sotto sul piano del gioco. Abbiamo il nostro equilibrio».

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti