Milan, Tonali: "Il mio trasferimento in estate una delle cose più belle della mia vita"

Il centrocampista premiato come Golden Boy italiano: "Pioli? Ogni tanto alza un pò i toni e l'asticella ma è giusto così"
Milan, Tonali: "Il mio trasferimento in estate una delle cose più belle della mia vita"© LAPRESSE

MILANO - "Il passaggio al Milan in estate è stata una delle cose più belle che ho vissuto, speriamo di continuare su questa strada. La chiamata a Gattuso? Non gli ho chiesto il permesso per il numero di maglia ma mi ha dato parecchi consigli, appena ha risposto alla chiamata aveva già capito il contenuto.". Sono le parole di Sandro Tonali, premiato come Golden Boy italiano 2020.

Milan, riecco Ibrahimovic: Zlatan si allena in gruppo
Guarda la gallery
Milan, riecco Ibrahimovic: Zlatan si allena in gruppo

"Europei? Sarebbe un onore"

Il centrocampista rossonero ha poi parlato di Pioli: "Col mister ho un grande rapporto, è una persona fantastica. Pioli è il nostro capobranco, ogni tanto alza un pò i toni e l'asticella ma è giusto così. Gli vogliamo bene e ci fidiamo di lui. Ibrahimovic? Scherza molto - prosegue Tonali -, vive molto i compagni nello spogliatoio. Sembra una persona che si isola ma è il nostro leader dentro e fuori dal campo.". Infine su una possibile convocazione agli Europei: "Sarebbe un onore essere parte dei 23, ma per arrivare in estate è lunga. Bisogna essere concentrati prima per il proprio club".

Sorteggi Europa League: Braga-Roma, Granada-Napoli e Stella Rossa-Milan
Guarda il video
Sorteggi Europa League: Braga-Roma, Granada-Napoli e Stella Rossa-Milan

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti