Milan, Pioli: "Ibrahimovic out in Coppa Italia, ci sarà Giroud"

Il tecnico rossonero ha parlato alla vigilia degli ottavi di finale contro il Genoa di Shevchenko: ecco le sue parole
Milan, Pioli: "Ibrahimovic out in Coppa Italia, ci sarà Giroud"© LAPRESSE
TagsMilanpioli

MILANO - E' tempo di Coppa Italia per il Milan che domani affronterà il Genoa di Shevchenko pronto al suo ritorno a San Siro in veste di allenatore dei rossoblù. Un match importante per la formazione di Stefano Pioli che non si nasconde, desideroso di fare bene nella competizione: "La Coppa Italia è un'opportunità per dimostrare le nostre qualità. Dobbiamo fare il nostro meglio. Il primo obiettivo è vincere domani. Il Genoa sta vivendo un momento delicato, quindi mi aspetto una squadra molto determinata. Dovremo essere pronti e preparati per fare una grande partita". Alla vigilia della sfida, il tecnico rossonero svela qualche dettaglio di formazione: "Ibra non ci sarà, è un peccato perché ci viene a mancare un ricambio importante durante la partita. Giroud sta bene, è vicino alla sua condizione ottimale. Sarà lui a guidare il nostro attacco domani. Metteremo in campo la formazione migliore, quindi giocherà Maignan. Tatarusanu è stato fermo una settimana, non so se sarà a disposizione per domani. Tutti coloro che sono reduci da infortunio hanno bisogno di allenarsi, ma anche di giocare per mettere minuti nelle gambe".

Milan, Tomori è negativo al Covid
Guarda il video
Milan, Tomori è negativo al Covid

Milan, Pioli: "Shevchenko è intelligente"

"Sheva è intelligente, è un allenatore capace e gli auguro il meglio per la sua carriera. Purtroppo a tutti gli allenatori capitano momento così, ma lui è una persona intelligente e saprà tirare fuori il meglio anche da questa situazione difficile". Pioli si prepara a sfidare un Genoa ferito e non vuole cali di concentrazione: "Il nostro obiettivo è vincere la prossima partita, non guardiamo troppo avanti. La squadra si è preparata bene, è uscita bene dalla partita di Venezia. Non siamo ancora in tanti, ma siamo quelli giusti per cercare di fare bene". Infine una battuta su Daniel Maldini: "Sta lavorando bene e crescendo tanto. E' un giocatore più completo rispetto all'anno scorso, domani potrebbe essere l'occasione giusta anche per lui".

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti