Milan, Ibra show sul bus: intervista ai protagonisti scudetto!

Nel viaggio di ritorno da Reggio Emilia, dopo lo scudetto appena conquistato, lo svedese ha chiamato al microfono alcuni dei freschi campioni
Milan, Ibra show sul bus: intervista ai protagonisti scudetto!
3 min
TagsIbrahimovicGiroud

Zlatan Ibrahimovic nelle insolite vesti da giornalista ha animato anche il viaggio di ritorno sul pullman da Reggio Emilia. Con il Milan fresco campione d'Italia, lo svedese ha chiamato al microfono uno dopo l'altro alcuni dei suoi compagni di squadra. Dopo di che la società rossonera ha postato il video sui suoi social.

Berlusconi scherza: "Magari torno al Milan..."
Guarda il video
Berlusconi scherza: "Magari torno al Milan..."

Leao: “Ibra, tu mi hai aiutato quando sono arrivato qui: grazie”

Il primo a presentarsi, chiamato da Ibra, è Rafael Leao, il migliore nella stagione del Milan. Così presentato da Zlatan: “Ecco il nostro fenomeno, il nostro futuro. Non ho più parole amico, hai fatto un anno straordinario. Ora piedi per terra e lavorare ancora più duro”. Il portoghese risponde: “Voglio ringraziarti Ibra perché mi aiutato non appena sono arrivato. Voglio ringraziare tutto lo staff. Sono orgoglioso di tutti voi, grazie”. Quindi è stata la volta del difensore Tomori, la rivelazione dell'anno: “E' arrivato in Italia dall'Inghilterra senza pressioni e senza parlare una parola in Italiano. Si è rivelato veloce come un leopardo”. Lui: “Non voglio dire molte parole. Siamo campioni e forza Milan”.

Ibrahimovic: “Giroud ha sfatato il tabù del numero 9”

E' quindi la volta di Olivier Giroud, due reti contro il Sassuolo nel pomeriggio-scudetto: “Olivier ha sfatato il tabù del numero 9. Hai spaccato tutto”. Il francese stuzzica l'Inter: “Solo una cosa, ragazzi: questo scudetto è finito dalla parte giusta della città. La parte rossonera”. Brahim Diaz ringrazia “Maldini, Massara, Gazidis. Tutto lo staff. Vi amo ragazzi”. Per Saelemaekers più che le parole sono meglio i cori, Ibrahimovic di lui dice: “Ti ho conosciuto che eri poco più di un bambino, hai fatto grandi sacrifici in campo e meriti tutto questo”.

Ibrahimovic: “Theo Hernandez ha segnato il gol dell'anno”

E' il momento di Theo Hernandez, esaltato da Ibra: “Ha segnato il gol dell'anno. Sopra di lui solo il cielo è il suo limite”. Il francese ringrazia e intona un coro anche lui: “Campeones”. Infine, è la volta di Stefano Pioli: “Grazie ragazzi, senza di voi non avrei potuto diventare un allenatore che vince lo scudetto. Siete stati un gruppo speciale. Mi avete fatto crescere come persona e con allenatore. Quello che abbiamo fatto è qualcosa di incredibile”.

Serie A 2021-22, ecco la top 11: quanto Milan!
Guarda la gallery
Serie A 2021-22, ecco la top 11: quanto Milan!

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti