Napoli, fuga dal San Paolo: ecco perché
© SSC NAPOLI via Getty Images
Napoli
0

Napoli, fuga dal San Paolo: ecco perché

Solo undicimila tessere nonostante gli spalti riammodernati, il calo dei prezzi e i collegamenti che non mancano: rimane il mistero

1 di 2 Successiva

NAPOLI - Perché? E si può restare prigionieri di un interrogativo, inseguendo nel silenzio d'uno stadio teorie o teoremi che lasciano galleggiare poi nel vuoto pneumatico. Perché? Ci sono domande semplicissime che nella loro disarmante banalità non ricevono risposte: e si può osservare, studiare o radiografare, ritrovandosi tra le dita il nulla o semplicemente qualche briciolo di verità.

Perché siano solo undicimila gli abbonati del Napoli è un mistero (persino buffo) che spinge a modulare ipotesi razionali, a calarsi nella realtà indiscutibile di una città difficile, ad attraversare il cambiamento dell’humus calcistico e le rivoluzioni, nelle abitudini e anche nelle tecnologie, di un mondo che ha virato, è uscito dai suoi riti e dalle sue abitudini del secolo scorso ed è piombato in questo Terzo Millennio affrontandolo a muso duro, rinunciando a qualcosa (al calcio per esempio), che può essere servito diversamente, comodamente, in poltrona. Però c’è anche altro in quest’universo che strapazza pure le didascalie del proprio passato, lasciandolo ingiallire la memoria e i suoi meravigliosi anni ‘60 (e anche ‘70), quando ancora non era planato Diego a Fuorigrotta, e però ce n’erano ottantamila a lasciarsi rosolare dal sole o a inondare dalla pioggia, sguazzando dentro se stessi.

Napoli, furia Ancelotti sugli spogliatoi del San Paolo: "Senza parole, sono indignato!"

Napoli, fuga dal San Paolo: ecco perché

1 di 2 Successiva
Tutte le notizie di Napoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 72 Bologna 38
Lazio 68 Sassuolo 37
Inter 64 Fiorentina 31
Atalanta 57 Torino 31
Roma 48 Sampdoria 29
Napoli 45 Udinese 28
Milan 43 Genoa 26
Verona 42 Lecce 25
Cagliari 39 Spal 19
Parma 39 Brescia 18
SERIE A - 29° GIORNATA
MARTEDÌ 30 GIUGNO 2020
Torino - Lazio 1 - 2
Genoa - Juve 1 - 3
MERCOLEDÌ 01 LUGLIO 2020
Inter - Brescia 6 - 0
Bologna - Cagliari 1 - 1
Spal - Milan 2 - 2
Verona - Parma 3 - 2
Lecce - Sampdoria 1 - 2
Fiorentina - Sassuolo 1 - 3
GIOVEDÌ 02 LUGLIO 2020
Atalanta - Napoli 19:30
Roma - Udinese 21:45