Pagelle Granada-Napoli: fantasma Osimhen

Maksimovic non molla. Politano non riesce a saltare nessuno, Insigne non si arrende
Pagelle Granada-Napoli: fantasma Osimhen© ANSA

I migliori

Maksimovic 6,5: Qualche errore in fase di costruzione nella misura del passaggio o del lancio, ma almeno lotta come un leone: sia nella marcatura diretta sia nella chiusura di buchi vari nelle zone circostanti.

Meret 6: Tradito prima da Di Lorenzo e poi da Rrahmani. In due minuti. Alla fi ne, però, evita il tris con un intervento puntuale e decisivo.

Fabian 6: La prima da titolare, e per intero, dopo quaranta giorni e il Covid: prova a dare qualità, a seminare giocate intelligenti, e tutto sommato le scelte sono quasi sempre giuste. Lui, andaluso di Siviglia, finisce con i crampi ma a testa alta.

Zielinski (1’ st) 6: Entra e dà un po’ di ritmo e una certa pericolosità off ensiva sull’onda dei suoi strappi. Però, beh, resta il rimpianto di un paio di conclusioni sballate: eppure, con quel destro, potrebbe davvero molto di più.

Zielinski: "Certi errori condizionano le partite. Responsabilità nostra"

Fabian Ruiz: "Risultato negativo, ma mancano ancora 90 minuti"

Napoli, il volto della delusione: ko a Granada in Europa League
Guarda la gallery
Napoli, il volto della delusione: ko a Granada in Europa League

I peggiori

Osimhen 4,5: Un solo movimento da Osi, inserimento e tiro, però a quattro minuti dalla fine: dire che è troppo poco equivale a un eufemismo. E ora suo fratello Andrew, ieri protagonista di un’assurda polemica, non venisse a ripetere che i gol non arrivano perché la squadra non gioca per lui: deve scuotersi.

Di Lorenzo 4,5: Svagato, anzi sfasato sul gol di Herrera: preso letteralmente alle spalle. E mica soltanto questo: una lunga sequela di errori in entrambe le fasi, la sua partita.

Insigne 5: Prende un colpo dopo un quarto d’ora e ogni tanto tradisce qualche smorfia di dolore, però non si arrende. Anzi: ripiega a ripetizione, si sacrifica, ma giocoforza l’azione d’attacco ne risente e fi nisce con la luce spenta.

Politano 5: È lui a perdere il pallone che darà il 2-0 al Granada, certo, ma non è mica colpa sua se nessuno riesce a fermare la maratona modello newyorkese di Machis. Detto questo, non riesce praticamente mai a saltare Neva o chiunque altro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Gattuso: "De Laurentiis? Possono esserci dei malumori"
Guarda il video
Gattuso: "De Laurentiis? Possono esserci dei malumori"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti