De Nicola: "Demme? Per me rientrerà già dopo la sosta"

L'ex responsabile medico del Napoli: "La diagnosi dei due mesi si riferisce all'eventuale intervento"
De Nicola: "Demme? Per me rientrerà già dopo la sosta"© FOTO GIANLUCA MOSCA

NAPOLI - L'ex responsabile dello staff medico del Napoli, Alfonso De Nicola, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte sull'infortunio di Diego Demme, centrocampista argentino che starà fuori almeno due mesi dopo l'infortunio nel test con la Pro Vercelli: "Infortunio Demme? Io credo che dipenda molto dall'aspetto anche caratteriale del calciatore così come dalla diagnosi che dev'essere certa e precisa" ha spiegato De Nicola, dicendo la sua sull'ipotesi di un possibile intervento chirurgico per abbreviare i tempi: "Non credo, anzi si allungano. Al massimo si può operare per risolvere il problema definitivamente. Dopo bisogna aspettare 3 settimane almeno che si richiuda la zona. I tempi? Nel caso venisse operato 2 mesi, nel caso in cui non si operasse sono anche troppi. Sono convintissimo che recupererà dopo la sosta. Legamento solo lesionato? Sono convinto che recupererà presto. Quando ricomincerà a correre avrà un po' di fastidio, penso che 5-6 settimane saranno più che sufficienti" ha concluso.

Il tiraggiro di Insigne sulla Treccani
Guarda il video
Il tiraggiro di Insigne sulla Treccani

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti