Napoli, Rrahmani: "Spalletti? Stiamo apprendendo da lui"

Il difensore: "La gara col Verona la dobbiamo mettere da parte e guardare avanti. Per noi tutti gli obiettivi sono importanti"
Napoli, Rrahmani: "Spalletti? Stiamo apprendendo da lui"© FOTO GIANLUCA MOSCA

NAPOLI - Amir Rrahmani, difensore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Il giocatore ha detto la sua riguardo all'ultima giornata dello scorso campionato Napoli-Verona 1-1, che costò agli azzurri l'ingresso in Champions, per poi parlare di obiettivi e del calo nella seconda metà della stagione passata; infine, Rahmani ha detto la propria opinione su Spalletti: Napoli-Verona? Il calcio è una professione che non ti permette di pensare al passato. Dobbiamo dimenticarci subito per poi pensare al futuro. Sono stati giorni difficilissimi per tutti, avevamo fatto un miracolo per andare in Champions. Nei primi mesi della stagione non abbiamo fatto benissimo, poi alla grande nella seconda metà di annata. Europa League? E’ un nostro obiettivo come il campionato e la Coppa Italia. Giochiamo sempre per vincere. In questi dieci giorni abbiamo lavorato bene, abbiamo fatto sempre doppia sessione quasi ed è stata un po’ dura, ma il mister ha voluto così. Spalletti? Sappiamo già come vuole che giochiamo in difesa e dobbiamo ancora migliorare, quando viene un nuovo allenatore dobbiamo apprenderle. Ai tifosi non prometto nulla, dico solo che abbiamo fatto del nostro meglio e sono certo che lo faremo anche in futuro. Il calcio è la nostra vita e speriamo che loro siano dalla nostra parte”.

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti