Calaiò: "Fossi il Napoli terrei Petagna"

L'ex attaccante: "Quando hai un attaccante forte fisicamente è difficile fermarlo. Gol da prima punta vera"
Calaiò: "Fossi il Napoli terrei Petagna"© FOTO MOSCA
1 min

NAPOLI - "Petagna? Bel gol, poi ti fa capire come il Napoli abbia bisogno di un altro attaccante con caratteristiche diverse nei momenti di difficoltà. Fossi il Napoli non me ne priverei". Lo ha dichiarato l'ex attaccante, e attualmente dirigente, Emanuele Calaiò, ai microfoni di Radio Marte: "Lui è stato bravo perché quando hai un attaccante forte fisicamente è difficile fermarlo. Gol da prima punta vera. Osimhen? Il gioco di testa non è la sua dote migliore ma con il passare del tempo può migliorare. Se dovesse andare via Petagna io prenderei un altro attaccante, ci vuole. C'è bisogno di una punta con caratteristiche diverse da Osimhen e Mertens, poi a gennaio ci sarà la Coppa d'Africa. Non penso che si possa giocare con Insigne o Mertens per un mese e mezzo davanti. Lorenzo ha fatto bene ma non è il suo gioco, Dries deve ritornare a prendere convinzione. Fossi nel Napoli proverei a trattenere Petagna, ieri è stato bello l'abbraccio con Spalletti e la squadra".

Napoli show col Genoa: magia di Fabian Ruiz e Petagna al fotofinish
Guarda la gallery
Napoli show col Genoa: magia di Fabian Ruiz e Petagna al fotofinish

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti