Schwoch: "Insigne? Difficile che resti al Napoli a queste condizioni"

L'ex attaccante dei partenopei: "Koulibaly difensore più forte del mondo"
Schwoch: "Insigne? Difficile che resti al Napoli a queste condizioni"© LAPRESSE
4 min

NAPOLI - L'ex attaccante del Napoli Stefan Schwoch è intervenuto ai microfoni di Napoli Magazine.com. Il bomber ha affrontato diversi temi riguardanti gli azzurri. "Il pareggio del Napoli con il Verona è giusto: gli scaligeri hanno disputato una buona gara, ma il pari non intacca il percorso del Napoli che lotterà per lo scudetto. Penso che Milan, Napoli e Inter se la giocheranno fino alla fine per il titolo perchè hanno qualcosa in più delle altre squadre. Ayroldi? Non commento mai gli arbitraggi, perche' alla fine in una stagione si bilanciano. Recriminare sugli episodi e' a mio avviso segno di debolezza, non lo fa mai nemmeno Spalletti quindi va seguita questa linea tracciata dal tecnico, che sta facendo molto bene anche a livello di scelte. Non può essere criticato un allenatore primo in classifica".

Di Lorenzo replica a Simeone: pari, legni e rossi in Napoli-Verona
Guarda la gallery
Di Lorenzo replica a Simeone: pari, legni e rossi in Napoli-Verona

Lozano può fare di più, Koulibaly una certezza

"Uno degli elementi che puo' fare di piu' a mio avviso è il messicano Lozano, mentre Koulibaly non si discute: per me è il migliore difrensore del mondo. Rrahmani invece sta disputando un'ottima stagione al di là di qualche errore che in una stagione ci può stare e può capitare"

Milan favorito nei prossimi turni

"A livello di calendario, per ora il Milan è favorito contro Fiorentina e Sassuolo, rispetto al Napoli che avrà Inter e Lazio. L'importante-continua l'ex attaccante azzurro- e' non sbagliare l'impatto con le gare E' inutile guardare troppo il calendario, perche' in ogni caso bisogna incontrarle tutte le squadre. Serve la giusta continuita' e convinzione nei propri mezzi".

Gennaio, assenze importanti per Coppa d'Africa

"A Gennaio il Napoli avrà assenze importanti: Koulibaly, Anguissa e Osimhen se li porterà via la Coppa d'Africa, e' il mese che mi preoccupa di piu' visto che macherà la spina dorsale della squadra. E' vero che ci sono i sostituti, ma Mertens e Petagna hanno caratteristiche diverse da Osimhen. Non doveva capitare quest'anno un intoppo del genere".

Spalletti, ottime scelte

"Tra i pali sono convinto che vada fatta sempre una scelta. Mi piace Meret, ma Ospina sta facendo molto bene. Sono contro l'alternanza in porta, bisogna puntare su uno perche' il portiere deve essere anche tranquillo di poter sbagliare.  Sono d'accordo con Spalletti per la scelta fatta. Fabian Ruiz è un regista a tutto campo, tocca ancora troppe volte il pallone, ha un piede delicato, ha fatto anche tre gol e la cura Spalletti gli ha fatto bene. Politano ha caratteristiche importanti, puo' fare l'assist e sa fare gol. Lozano forse attacca troppo la profondita' rispetto a Politano. Sono simili. Insigne? Ho letto le parole del suo procuratore nei giorni scorsi, loro puntano al contratto della vita e ci puo' stare. E' logico che quando hai tante richieste diventa difficile accettare un contratto con la meta' dello stipendio attualmente percepito. Se le basi sono queste, penso che sarà difficile che Insigne possa restare al Napoli".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti