Bagni: "Solo Napoli e Inter si giocheranno lo scudetto"

L'ex mediano azzurro assicura: "Milan da terzo posto. Speriamo che i nerazzurri vadano avanti nelle altre competizioni: ne risentiranno in campionato"
4 - Napoli (4,7 milioni)© LAPRESSE
3 min

NAPOLI - La corsa scudetto si limiterà a due sole squadre, Napoli ed Inter, con i partenopei che hanno qualche freccia in più al loro arco. Questo, in sintesi, il pronostico di Salvatore Bagni, ex centrocampista di entrambe le squadre nel corso degli anni '80, che ha spiegato il suo pensiero ai microfoni di Radio Marte: "Il Napoli nonostante le grandi difficoltà è lì, secondo a 4 punti dall'Inter. Il Milan ieri ha avuto grandi problemi, sta rallentando. Anche l'Inter ho visto che ha fatto fatica contro un Venezia molto rimaneggiato. Ora l'Inter avrà il derby, il Napoli, la Roma in Coppa Italia e il Liverpool in Champions: lì dobbiamo accorciare. Ho visto una squadra che tiene bene il campo e fa risultato. Il calendario ci ha dato una mano ma noi ci siamo fatti trovare pronti. Ci sono stati inciampi da parte di tutti, le partite che abbiamo vinto sono state vinte convincendosi di poter fare un grandissimo campionato. Se togliessimo quattro giocatori all'Inter vedremmo che tipo di squadra è. Quando Inzaghi tolse i migliori contro il Napoli ha subito tantissimo e ha rischiato di farsi recuperare. L'Inter senza i suoi cardini è totalmente diversa, il Napoli invece senza tanti giocatori tiene il campo meglio dei nerazzurri. Lo snodo è tra due partite. Loro hanno tre attaccanti, e poi? Noi abbiamo ottime punte - prosegue Bagni - esterni che segnano, centrocampisti che segnano più dei loro. A ranghi completi non sono convinto che l'Inter sia più forte di noi. Vedremo se in sofferenza avranno gli stessi risultati. Auguriamoci che l'Inter vada avanti sia in Coppa Italia che in Champions League perché potrebbe perdere punti in campionato. Il Milan per me è da terzo posto, lo Scudetto se lo giocheranno Inter e Napoli".

Napoli, goleada alla Salernitana: Insigne raggiunge Maradona
Guarda la gallery
Napoli, goleada alla Salernitana: Insigne raggiunge Maradona

"Spero che Fabian Ruiz rimanga, ma non sono molto convinto..."

Il ritorno in campo di Osimhen dopo oltre un mese di assenza ha fatto parlare solo perché l'attaccante nigeriano si è lamentato spesso coi compagni per i pochi palloni servitigli: "Tra un po' il gol arriverà - lo rassicura Bagni -. La Nigeria è stata eliminata in Coppa d'Africa perché mancava la punta: hanno giocato con Sadiq, ma Osimhen gli è mancato proprio". Più preoccupazione l'ex centrocampista azzurro la manifesta quando si parla del possibile mancato rinnovo di Fabian Ruiz: "Dovranno tutti adeguarsi. Purtroppo per De Laurentiis - sottolinea Bagni - sta volando e volerà fino alla fine. Avrà un sacco di richieste, ci sarà un po' da trattare. Mi auguro rimanga ma non ne sono così convinto. Non si accontenterà di uno stipendio medio ma di uno adeguato alle sue qualità".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti