Napoli, il momento magico di Ostigard: primo gol con la Norvegia

L'ex difensore del Genoa è andato in rete nel 2-1 in amichevole contro l'Irlanda. In campo anche Elmas in Macedonia del Nord-Finlandia e Lobotka in Montenegro-Slovacchia
Napoli, il momento magico di Ostigard: primo gol con la Norvegia
3 min
TagsHaalandSolbakken

Mentre le nazionali impegnate al Mondiale rifiniscono la preparazione con le ultime amichevoli, e in qualche caso anche gli ultimi, sforunati fuoriprogramma, come quello subito dall’Argentina costretta a rinunciare in extremis agli “italiani” Joaquin Correa e Nico Gonzalez, per il “Resto del mondo” che non sarà in Qatar è tempo di amichevoli, che per le nazionali europee sono già da leggere in ottica qualificazioni a Euro 2024, che inizieranno a marzo.

Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale
Guarda la gallery
Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale

La Norvegia vince anche senza Haaland: ci pensa Ostigard

Alla fase finale del torneo continentale cercherà di qualificarsi per la prima volta la Norvegia di Leo Ostigard, sempre più punto di forza della propria rappresentativa oltre che del Napoli, dove l’ex difensore del Genoa si è fatto valere nelle ultime settimane in assenza di Rrahmani. Ebbene, all’ottava presenza in nazionale, nell’amichevole di Dublino contro l’Irlanda, Ostigard ha trovato il primo gol, quello che ha aperto le marcature nel 2-1 finale, al 40', di testa, su angolo di capitan Odegaard, leader dell'Arsenal dominatore della Premier. Poi, dopo il momentaneo pareggio di Browne, a decidere il match è stato il gol deell’attaccante di origini nigeriane del Brondby Ohi Omoijuanfo. Per la squadra di Stale Solbakken una vittoria di prestigio in una serata che ha visto la Norvegia priva di Erling Haaland, ma non de futuro romanista Ola Solbakken.

Montenegro-Slovacchia, brillano gli ex della Serie A

Senza gol, invece, le apparizioni di Eljif Elmas e Stanislav Lobotka, sempre perni insostituibili per Macedonia del Nord e Slovacchia, altre due nazionali che non saranno presenti a Qatar 2022. I giustizieri dell’Italia ai playoff hanno pareggiato 1-1 contro la Finlandia, con reti di Antman e Bardhi. Per Elmas cap numero 44 in nazionale, durato 87 minuti, “arricchito” da un cartellino giallo. Spettacolare invece il 2-2 tra Montenegro e Slovacchia (per Lobotka 42ª presenza innazionale), con in gol solo ex giocatori della Serie A: per i padroni di casa doppietta dell’ex Fiorentina, ora all’Atletico Madrid, Stefan Savic, in rimonta dopo le reti slovacche firmate da un altro ex viola, David Hancko, e dall’esperto Juraj Kucka, ex di Genoa, Milan e Parma.

Olivera a la sfida con Kim: "Ci saluteremo in campo"
Guarda il video
Olivera a la sfida con Kim: "Ci saluteremo in campo"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti