Napoli, l'avvio dopo lo scudetto è tra i peggiori dal 1990: i precedenti

La squadra di Garcia ha conquistato sette punti su dodici disponibili dopo quattro giornate: la vetta è già distante cinque lunghezze
2 min
Tagsnapoli

Sette punti dopo quattro giornate su dodici disponibili. La partenza del Napoli con il tricolore sul petto (squadra in difficoltà per diversi motivi) non è stata tra le migliori ma nel corso della storia recente si ricordano altre formazioni che, dopo lo scudetto, hanno avuto maggiori difficoltà. Un esempio? Il Napoli di Maradona.

Dal Napoli alla Samp quando la vittoria valeva due punti

Nella stagione 1990/91, dopo il secondo scudetto, quando i punti a vittoria erano ancora due, gli azzurri conquistarono tre punti (oggi quattro) frutto di una vittoria e di un pareggio. L'anno successivo la Samp scudettata di Vialli-Mancini vinse due partite e ne pareggiò una, proprio come il Napoli di Garcia. Totale? Cinque punti (oggi sette).

Serie A, gli altri avvii deludenti dopo lo scudetto

Peggio del Napoli, nel recente passato, fece la Juventus stagione 2015/16 che conquistò 4 punti dopo 4 giornate. Un punto in più per la Roma nel 2001 dopo lo scudetto, gli stessi conquistati dal Milan di Ibrahimovic dopo aver vinto lo scudetto nel 2011. Sette, come il Napoli attuale, furono i punti conquistati dalla Lazio nella stagione 2000/01 e dal Milan nel 2004/05.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti