Osimhen diventa un caso, il ministro nigeriano: "Pronti ad approfondire"

Si continua a parlare dei video pubblicati e poi rimossi dal Napoli sul proprio profilo Tik Tok che hanno scatenato l'ira del bomber di Garcia
2 min

In Nigeria da giorni non si parla che del caso Victor Osimhen coi video apparsi e poi rimossi da Tik Tok che hanno fatto infuriare il bomber del Napoli che ha cancellato quasi tutte le foto con la maglia azzurra da Instagram e col suo agente Roberto Calenda che ha anche minacciato di intraprendere azioni legali contro il club. Ora ad esporsi è stato il Ministro dello Sport nigeriano, il senatore John Owan Enoh, che ha diramato un comunicato stampa per commentare l'accaduto.

La posizione del Ministro dello Sport nigeriano sul caso Osimhen

"Il mio ufficio si sta impegnando per raggiungere Osimhen in prima persona e capire quali sono i problemi, per stabilire bene i fatti. Sono anche in contatto con il ministro degli Affari Esteri e con l'ambasciatore della Nigeria presso la Repubblica Italiana. Stiamo utilizzando le vie diplomatiche per approfondire la questione con l'Italia". E ancora: "Ci impegniamo a garantire che ai nostri sportivi venga accordato il rispetto che meritano e che non siano esposti a ingiustizie, discriminazioni e prese in giro sleali che potrebbero essere dannose per la loro carriera".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti