La Cina tenta El Shaarawy: triennale 'faraonico', contatti in corso con la Roma

L'attaccante giallorosso nel mirino dello Shanghai Shenhua: contratto da circa 40 milioni
© Getty Images
Jacopo Aliprandi

ROMA - La Cina tenta Stephan El Shaarawy con un'offerta che - se reale - non potrà essere rifiutata. A farsi sotto è lo Shanghai Shenhua che ha proposto al "Faraone" un contratto da 18 milioni di euro netti a stagione per tre anni. Quaranta milioni sul piatto che difficilmente potranno essere declinati dall'attaccante giallorosso che è in scadenza con la Roma nel 2020. Il procuratore e fratello di El Shaarawy sta curando personalmente la trattativa: nelle prossime ore parlerà con i dirigenti del club cinese per confermare l'offerta contrattuale, poi contatterà la Roma.

Roma, Pastore: “Se resto? Sì, dove vado...”
Guarda il video
Roma, Pastore: “Se resto? Sì, dove vado...”

Il direttore sportivo Petrachi - ufficializzato oggi dal club di Trigoria - proporrà il rinnovo a El Shaarawy, ma naturalmente non si potrà opporre all'eventuale trasferimento del giocatore in Cina. Lo Shanghai Shenhua ha offert alla Roma 12 milioni di euro, pochi per il diesse che ne chiede otto in più nonostante il ragazzo sia in scadenza di contratto dalla prossima stagione. L'avventura di El Shaarawy con la Roma e in Europa potrebbe finire terminare nei prossimi giorni, la Cina è un'opzione concreta. 

Roma, via alla stagione: giocatori a Villa Stuart per le visite mediche

Roma, Kluivert a un tifoso: “Resto!”
Guarda il video
Roma, Kluivert a un tifoso: “Resto!”

Commenti