Petrachi è una furia:
© ANSA
Roma
0

Petrachi è una furia: "Gol di Kalinic regolare, ci hanno scippato la partita!"

Il direttore sportivo giallorosso perde le staffe per le decisioni del direttore di gara Massa nell'1-1 con il Cagliari: "Doveva andare al Var per capire che aveva fatto una cavolata, siamo molto amareggiati. Nelle scorse settimane avevamo ricevuto altri torti"

ROMA - Gianluca Petrachi è inferocito dopo Roma-Cagliari. Al direttore sportivo giallorosso non è piaciuto il gol annullato a Kalinic che, secondo lui, si va ad aggiungere ad altri episodi aribtrali dubbi di questa stagione: "Siamo molto, molto amareggiati - dice il ds della Roma ai microfoni di Sky - non è da questa settimana che riceviamo dei torti, è un dato di fatto. Alla Roma manca più di qualche rigore. Sembra che io o la Roma siamo diventati matti a pensare che qualcosa ci sia andato storto dal punto di vista arbitrale. L’atteggiamento dell’arbitro è stato indisponente oggi, ha creato nervosismo in una partita tranquilla. Diawara prende nettamente il pallone e l’arbitro dà punizione dal limite, guardate le immagini (dall'azione è nato il rigore del Cagliari, n.d.r.). A proposito dell'episodio del gol finale, con tutto il rispetto di Maran che è normale che debba dire che una spinta c’è stata, ma tutti sappiamo che è il gioco del calcio, non è teatro. Kalinic ha rubato il tempo, tant’è che Pisacane rimane in piedi, è Olsen che gli va addosso.

Petrachi: "Partita scippata"

Petrachi entra nel dettaglio dell'azione del gol annullato a Kalinic: "Sono cose normali che accadono in area, altrimenti non si gioca più a calcio. Il calcio è un gioco maschio. Non voglio parlare da un punto di vista personale. E’ oggettivo che ci sia stato un contatto, ma il giocatore è rimasto in piedi, non c’è stata una spinta evidente. Se lo vedono in Inghilterra si mettono a ridere, è assurdo. Poi non vai neanche a rivedere il VAR? Magari a dire “ho fatto una cazzata”. Il nostro sistema arbitrarle è uno dei migliori, ma c’è qualcosa che mi sfugge, che penalizza la Roma. sono mortificato".  Petrachi è furioso anche ai microfoni di Roma Tv: "Siamo tutti mortificati per una vittoria che era sacrosanta e ci è stata scippata. Nelle settimane scorse abbiamo subito tanti torti, tipo il rigore di Denswil col Bologna o il mani di Lucioni col Lecce. Poi, vincendo, passa tutto in cavalleria, ma a Bologna e Lecce eravamo molto arrabbiati, come poi oggi: ci hanno scippato la partita".

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3