Siviglia-Roma, la polizia chiede di giocare a porte chiuse

Il sindacato nazionale Jupol ha chiesto di chiudere lo stadio per la sfida di Europa League in programma giovedì prossimo
Siviglia-Roma, la polizia chiede di giocare a porte chiuse© AFPS
Jacopo Aliprandi

ROMA - Una lunga lettera del sindacato della polizia nazionale è stata inviata al Governo chiedendo di giocare a porte chiuse la gara di Europa League tra Siviglia e Roma, in programma giovedì prossimo. La Jupol ha ieri inviato un comunicato per esortare la chiusura dello stadio Ramón Sánchez Pizjuán qualora non dovesse essere garantita la sicurezza degli agenti di polizia che dovranno operare all'interno e all'esterno dell'impianto sportivo.

Roma, Kluivert in Olanda: aereo, selfie e locali. I tifosi: "Attento al Coronavirus!"

L'emergenza Coronavirus in Italia (ma anche in Spagna) ha scatenato l'allarme anche tra le forze dell'ordine spagnole che hanno richiesto - tramite una lettera inviata dal dipartimeto guidato da Carlos Toscano al Governo spagnolo - misure cautelari per gli agenti che dovranno lavorare a stretto contatto con i tifosi italiani (previsti circa seicento) e quelli andalusi. 

Il sindacato chiede che ogni agente abbia un equipaggiamento adatto a evitare il contagio: la divisa e i furgoni dovranno inoltre essere disinfettati da un'azienda specializzata, e dovrà essere garantita l'incolumità di tutti gli addetti ai lavori. Nella lettera - come riporta Abcdesevilla - si esorta il Governo a prendere misure precauzionali: se non dovessero arrivare ulteriori comunicazioni, il sindacato fornirà agli agenti materiale asettico da utilizzare solamente per la partita. Nel giorno in cui potrebbe arrivare la comunicazione di far giocare Barcellona-Napoli a porte chiuse, anche la gara della Roma in andalusia potrebbero esserci importanti novità.

Roma, Friedkin: il Coronavirus congela le firme

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti