Roma
0

Roma, si parte! Via agli allenamenti di squadra: ecco il programma

Tutti i giocatori sono arrivati a Trigoria: questa mattina Fonseca dirigerà il suo primo allenamento in gruppo dopo l'emergenza Coronavirus 

Roma, si parte! Via agli allenamenti di squadra: ecco il programma

ROMA - Tutti i giocatori sono arrivati a Trigoria, questa volta non divisi per fasce orarie ma pronti a scendere in campo insieme alle 10.30. Dopo due giorni di incertezza dovuti ad alcuni aspetti poco chiari del protocollo ratificato venerdì scorso e inviato ai medici dei club, finalmente oggi la Roma è pronta a tornare alla semi normalità. Da questa mattina infatti riprenderanno gli allenamenti di squadra. 

Roma, il discorso di Fonseca per caricare la squadra

Fonseca prima dell’allenamento potrà finalmente parlare a tutta la squadra: ricorderà che la priorità in queste settimane è ritrovare il ritmo partita, una condizione atletica ottimale e le giuste mosse tattiche per tentare l’assalto al quarto posto e andare il più avanti possibile in Europa League.

Tutte le notizie sulla Roma

Roma, il programma dell'allenamento di squadra

I giocatori (che in questa settimana saranno sottoposti a due tamponi) da oggi si alleneranno in un unico gruppo: riscaldamento, parte atletica, poi tanto pallone. Torello, situazioni tattiche e l’amata partitella. Le prime sedute saranno a ritmi più bassi per evitare nuovi infortuni, ma da subito Fonseca (che dovrà indossare la mascherina in campo) lavorerà tanto sulla tattica con gli schemi, i movimenti singoli e di reparto, oltre agli esercizi per migliorare le situazioni di gioco. Il tecnico prima di tutto “rispolvererà” gli schemi utilizzati nel corso della stagione, poi proverà qualche nuova soluzione studiata durante il lockdown come il cambio modulo e la difesa a tre, per valorizzare al meglio tutti i giocatori e dare più equilibrio alla squadra.

Petrachi, il mercato e poi l’addio alla Roma

Roma, spogliatoio ancora chiuso

I calciatori naturalmente continueranno a seguire il rigido protocollo di sicurezza per evitare il rischio contagi, ma potranno tornare ad allenarsi quasi normalmente. Per le prime due settimane - secondo indicazioni - l’uso della palestra sarà ridotto al minimo, Dzeko e compagni per comodità continueranno a cambiarsi e a fare la doccia nelle camere del centro sportivo ma potranno utilizzare la sala mensa, con pasti self service ed evitando il contatto con il personale.

Totti, alla scoperta della sua casa all'Axa: cuscini della Roma e foto da modello!

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti