Roma, problema al gomito per Mancini: tutore per dieci giorni

Il difensore ha rimediato una botta nella partitella giocata martedì scorso: si allenerà ma evitando contrasti di gioco
Mancini© LAPRESSE
Jacopo Aliprandi

ROMA - Nessun problema serio, ma "solo" tanto dolore. Perché si sa, quelle botte forti al gomito fanno stringere i pugni e rimanere a terra sofferenti. Lo sa ancora meglio Gianluca Mancini, che ha rimediato proprio una contusione al gomito durante un contrasto di gioco nella partitella di martedì scorso. Il difensore centrale è stato portato il giorno dopo a Villa Stuart per gli accertamenti che hanno dato esiti negativi: solo una botta, guarirà presto ma intanto per precauzione dovrà indossare un tutore per una decina di giorni. 

La Juve adesso affonda su Zaniolo: ecco l'offerta che fa riflettere la Roma

Il ragazzo, che tra poche settimane diventerà per la prima volta papà di Ginevra, potrà allenarsi regolarmente ma facendo attenzione ed evitando il più possibile altre botte al gomito. La certezza è che sarà presente per la gara del 24 giugno contro la Sampdoria

Montiel, parla l'agente: "È pronto per l'Europa, lo vogliono Roma e Valencia"

Roma, Zaniolo è pronto a tornare
Guarda il video
Roma, Zaniolo è pronto a tornare

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti