Friedkin è sbarcato a Roma con il figlio Ryan

Il magnate texano è arrivato nella Capitale. Tanti i temi in agenda per il neo presidente: dallo stadio al mercato, al ds. I tifosi lo aspettavano da quando ha rilevato il club da Pallotta, il 17 agosto
Friedkin è sbarcato a Roma con il figlio Ryan© LAPRESSE
Aliprandi-Minutiello

Friedkin è sbarcato a Roma con il figlio Ryan. Il magnate texano finalmente è nella Capitale, per la gioia dei tifosi giallorossi, curiosi di capire le intenzioni del nuovo presidente che ha rilevato il club da Pallotta meno di un mese fa, il 17 agosto. Friedkin sarebbe già in contatto telefonico con il Ceo Guido Fienga, in isolamento volontario dopo il caso di positività di De Laurentiis. Sono tanti i temi in agenda: dallo stadio (potrebbe essere in agenda un incontro con la Raggi), al mercato, al ruolo di ds, a un colloquio con Fonseca. Si è parlato anche di un ritorno di Totti in società. ma quello verrà successivamente.

Roma, il saluto di Friedkin: pollice in su mentre esce da Trigoria
Guarda la gallery
Roma, il saluto di Friedkin: pollice in su mentre esce da Trigoria

I Friedkin a Trigoria

Friedkin aveva promesso nella sua prima intervista da presidente che sarebbe arrivato a Roma prima dell'inizio del campionato, proprio per tastare con mano l'ambiente e conoscere non solo il tecnico, ma anche i giocatori. Promessa mantenuta. Il presidente e il figlio nel loro primo giorno romano sono andati a Trigoria, dove hanno assistito all'allenamento, hanno incontrato Fonseca e la squadra. Una visita super riservata. I Friedkin sono arrivati a bordo a delle Mercedes nere e sono usciti senza rilasciare dichiarazioni. Solo un cenno di saluto ai pochi tifosi e ai cronisti che li aspettavano. Ryan ha salutato la squadra parlando un po' in italiano. Sarà il figlio di Dan a stabilirsi a Roma per seguire da vicino le vicende del club.

Roma, Friedkin per la prima volta a Trigoria
Guarda il video
Roma, Friedkin per la prima volta a Trigoria

Il resoconto della prima giornata

In serata il sito ufficiale della Roma ha fatto sapere con una nota che Dan e Ryan Friedkin sono arrivati un’ora prima dell’allenamento e si sono intrattenuti con Fonseca nel ristorante del centro sportivo. Dopo la chiacchierata con il tecnico, Dan e Ryan lo hanno accompagnato nello spogliatoio per incontrare la squadra e parlare ai calciatori prima di assistere all’allenamento alle spalle di una delle due porte. Prima di lasciare il centro sportivo intorno alle 19:00, i due proprietari si sono fermati all’ingresso del campo in cui la squadra degli Under 11 era al lavoro.

Roma, i Friedkin incontrano Fonseca e la squadra a Trigoria
Guarda la gallery
Roma, i Friedkin incontrano Fonseca e la squadra a Trigoria

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti