Roma, Ines non ce l'ha fatta. Due anni fa l'incontro con Totti: "Ciao Principessa"

La ragazza attendeva il trapianto cuore e polmoni nuovi. Nel 2018 l'ex capitano giallorosso l'aveva incontrata al Bambin Gesù
Roma, Ines non ce l'ha fatta. Due anni fa l'incontro con Totti: "Ciao Principessa"

ROMA - Ines Frassinetti non ce l'ha fatta. La quattordicenne massignanese se ne è andata lo scorso 28 ottobre mentre attendeva il trapianto di cuore e polmoni nuovi. Organi che, purtroppo, non sono arrivati in tempo per ridarle la speranza. Ines è deceduta a Roma, all’ospedale Bambino Gesù e i suoi funerali celebrati a Massignano sono stati trasmessi in diretta su Internet.

Totti al Bambin Gesù: «Vi aiuterò a costruire il nuovo ospedale»
Guarda la gallery
Totti al Bambin Gesù: «Vi aiuterò a costruire il nuovo ospedale»

Durante la sua permanenza in ospedale aveva anche ricevuto la visita del presidente del consiglio Giuseppe Conte e dell’ex capitano della Roma Francesco Totti. Saputo l’anno di nascita della ragazza, il 2006, le aveva detto: "Sei nata nell’anno giusto, è quello in cui con l’Italia abbiamo vinto la coppa del Mondo". Poi il saluto al termine del colloquio: "Ciao principessa". "Sono stati momenti davvero emozionanti per noi ma soprattutto per Ines" aveva poi riferito la mamma di Ines.

Roma, ecco le migliori operazioni di Tiago Pinto nel Benfica
Guarda la gallery
Roma, ecco le migliori operazioni di Tiago Pinto nel Benfica

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti